Category Archives: The Interpreter

Sacrifice, di Wrath James White

sacrificeWrath James White
Sacrifice
Sinister Grin Press, 2011

Mi aspettavo qualcosa di più da questa novella di Wrath James White, autore del quale ho apprezzato lo stile nel romanzo a due The Killings. Parte del mio giudizio è di sicuro influenzato dal fatto che mi manca The Resurrectionist, lavoro cui questo Sacrifice è legato. Molti dei fatti narrati nel libro precedente purtroppo vengono dati per scontati e quindi servono solo a creare confusione nel lettore. Ma veniamo alla storia in sé. L’idea di base mi piaceva molto: bambini spariscono dalle strade, solo per riapparire tempo dopo, sfiorare le vittime designate, rendendole in questo modo appestate.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged | Leave a comment

Pavlov’s Dogs e The Omega Dog, di D.L. Snell e Thom Brennan

D.L. Snell / Thom Brannan
Pavlov’s Dogs / The Omega Dog
Permuted Press, 2012-2013

Ho deciso di recensire insieme i due libri, in quanto uno il seguito dell’altro, anche se diversi per stile e sviluppo. La trama del primo mi aveva subito colpito per l’idea geniale: lupi mannari, creati artificialmente in un’isola adibita a laboratorio, costretti a muoversi in un mondo ormai infestato dai morti viventi. Okay, in sostanza abbiamo licantropi contro zombie, abbastanza originale, no? Diciamo subito che nel primo volume la parte del leone (scusate il gioco di parole) l’hanno i lupi. Questi ultimi sono caratterizzati alla perfezione, soprattutto per quanto riguarda la diatriba tra l’Alpha del branco e quello che assumerà il ruolo dell’Omega.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment

Hitchers, di P.A. Douglas

P.A. Douglas
Hitchers
Severed Press, 2012

Ho conosciuto P.A. Douglas per l’ottimo lavoro svolto con Killer Koala Bears From Another Dimension, libro che mi aveva colpito moltissimo per originalità e stile. Purtroppo non posso dire la stessa cosa per questo Hitchers. Si nota subito che la penna dell’autore non era ancora all’altezza degli scritti successivi e la narrazione arranca un po’, sia dal punto di vista della trama, sia per quanto riguarda lo sviluppo dei personaggi. Le creature invisibili che controllano i cittadini di Grayson ricordano parecchio alcuni film di fantascienza degli anni Cinquanta. Il protagonista, Greg Teeter, ex chitarrista di un gruppo punk, si ritrova invischiato nel rituale finale, volto a riportare in vita la divinità venerata da questi esseri.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment

The Killings, di J.F. Gonzalez e Wrath James White

J.F. Gonzalez – Wrath James White
The Killings
Sinister Grin Press, 2012

Non sapevo cosa aspettarmi da questo romanzo breve scritto a due mani dalla coppia Gonzalez/White ma devo ammettere di essere rimasto piacevolmente sorpreso. Conoscevo già Gonzalez e avevo sentito parlare molto bene dell’altro scrittore. In questo caso, il lavoro a due si è rivelato un punto vincente.
Quello che abbiamo è una sorta di thriller con sviluppi sovrannaturali, ambientato nel 1911 e 2011. Gli eventi nei due archi temporali sono collegati, in quanto gli omicidi che sconvolgono la comunità nera del Novecento sono dello stesso tipo di quelli accaduti nel presente.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | 1 Comment

Skin Medicine, di Tim Curran

Tim Curran
Skin Medicine
Severed Press, 2011

Tim Curran si dimostra ancora una volta un maestro di genere con questo Skin Medicine, giocando con la tradizione western e inserendo elementi horror puri, creando qualcosa di originale che colpisce sin dalle prime pagine.

Tyler Cabe, cacciatore di taglie, si trasferisce nella cittadina di Whisper Lake, sulle tracce di un ricercato pericoloso e si ritrova a fare i conti con l’uomo che l’ha sfregiato durante la Guerra tra Nord e Sud. Allo stesso tempo, un fuorilegge di nome James Lee Cobb resuscita dalla morte, trasformando una città religiosa in un covo di lupi mannari.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment

Run, di Blake Crouch

Blake Crouch
Run
Indie, 2011

Ho già avuto modo di leggere Crouch, un autore che sta andando davvero forte negli States, nell’opera scritta insieme a Jack Killborn: Serial. Lo stile del malefico duo mi ha subito colpito, quindi non mi sono lasciato scappare l’occasione di leggere questo libro di Crouch che da tempo navigava nel mio Kindle. Se la penna dello scrittore americano continua a essere affilata, ammetto che il romanzo non mi ha colpito più di tanto. Innanzitutto, bisogna riconoscere che il tema affrontato – la fine della civiltà a causa di un’onda anomala di violenza – è stato già illustrato da molti autori.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , , | Leave a comment

The Last Church, di Lee Pletzers

Lee Pletzers
The Last Church
Triskaideka Books, 2013

Lee Pletzers è un autore neozelandese molto prolifico e, dalle informazioni in mio possesso, questo è il suo secondo romanzo, pubblicato la prima volta nel 2009 e riproposto quest’anno dalla sua Triskaideka Books.
The Last Church è un lavoro molto ambizioso che mischia diversi elementi in un’opera non del tutto omogenea ma che di sicuro non lascia indifferenti. L’azione si sposta dall’anno 2368 ai giorni nostri, ai tempi in cui Peter Clement fa un patto con le forze delle tenebre, attraverso un libro che garantisce i desideri per ogni omicidio commesso. Allo scadere dei vent’anni, dovrebbe consegnare il libro a qualcun altro ed estinguere il debito, ma ecco che Clement trova un modo per beffare le regole, rifugiandosi nella lama del pugnale sacrificale.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , , | Leave a comment

Dead or Alive, di William Harms

William Harms
Dead Or Alive
Createspace, 2011

William Harms è di sicuro un artista eclettico. Oltre che scrittore, è anche autore di fumetti di successo (stiamo parlando della Marvel, ragazzi), nonché ideatore di numerosi videogiochi, tra i quali lo spin-off di Dead Island e l’acclamato Infamous. È quindi con grande curiosità che mi sono avvicinato a questo Dear Or Alive, romanzo ambientato nell’Arizona sul finire dell’Ottocento. Come avrete immaginato, ci troviamo in un’epidemia zombesca (a dire il vero in questo caso molto circoscritta) nel periodo western. L’idea mi stuzzicava molto ma l’esecuzione è riuscita a lasciarmi l’amaro in bocca a causa di varie pecche presenti nella narrazione.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , , | Leave a comment

Swamp Monster Massacre, di Hunter Shea

Hunter Shea
Swamp Monster Massacre
Samhain Publishing , 2012

Conoscevo Hunter Shea soltanto di fama e sono contento di essermi finalmente avvicinato a quest’autore. La prima cosa che salta all’occhio, sin dalle prime pagine, è quanto lo scrittore sia cresciuto con l’horror: di quello buono. Con Swamp Monster Massacre si va subito al punto, senza troppi fronzoli, con un ritmo molto veloce che catapulta il lettore al centro della vicenda.

Un gruppo di turisti sta per fare un giro nelle paludi delle Everglades in Florida, quando la barca viene dirottata da un malvivente braccato da altri criminali. Per sfuggire agli inseguitori, è costretto a guidare l’imbarcazione nel centro della palude, dove vive una tribù di brutali scimmie puzzolenti e giganti (le scimmie puzzola, come vengono chiamate nella novella).…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment

Back from the Dead, di J.F. Gonzalez

J.F. Gonzalez
Back From The Dead
Delirium Books , 2011

Back From The Dead si colloca di sicuro nell’ondata di romanzi a tema “zombesco” che ha invaso le librerie oltreoceano, arrivando lentamente anche qui. Mi è piaciuta sin da subito la scelta del protagonista, Tim Gaines: ragazzo di sedici anni e capro espiatorio della piccola comunità della Pennsylvania in cui vive, solo per il fatto di essere “diverso”. Può sembrare un cliché, ma il modo utilizzato da Gonzalez per tratteggiare il personaggio è molto efficace e mi ha ricordato in più punti quello di Brian Keene (con il quale, tra le altre cose, ha scritto la saga Clickers, di cui presto mi occuperò su queste pagine).…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment

Kill Whitey, di Brian Keene

Brian Keene
Kill Whitey
Cemetery Dance, 2008

Un Brian Keene alle prese con qualcosa di diverso in questo suo romanzo del 2008. Ci troviamo, infatti, di fronte a una realtà che potremmo definire quotidiana, se confrontata con gli abituali standard narrativi dell’autore. Il protagonista di Kill Whitey, è ricercato da alcuni mafiosi russi per aver aiutato una prostituta incinta, loro connazionale e dalla quale sembra impossibile non innamorarsi, a fuggire. Lo ammetto, avessi letto questa trama su un romanzo targato con qualche altro nome, probabilmente sarei passato oltre. In questo caso è stata proprio la diversità con il resto della produzione di Keene a intrigarmi,  portandomi a dare una chance al libro.…
[Leggi tutto …]

Posted in The Interpreter | Tagged , | Leave a comment