Tag Archives: racconti

Nuovi Incubi – AA.VV. Edizioni Hypnos

nuoviincubi3
Tra le realtà editoriali italiane più attive nel campo di quel sottogenere della narrativa speculativa che si definisce “weird” vi è certamente Edizioni Hypnos, nata attorno alla realtà redazionale dell’omonima rivista che, nel corso degli anni, si è distinta per la ripubblicazione di autori che hanno fatto la storia del genere, ma anche delle voci più recenti del panorama anglosassone e non solo, spesso tradotti per la prima volta nel mercato italiano. Tra le pubblicazioni più importanti realizzate da questa casa editrice nel 2015 appena trascorso vi è l’antologia Nuovi Incubi – i migliori racconti weird presentata nel corso della convention “Strani Mondi” tenutasi a Milano nello scorso ottobre.…
[Leggi tutto …]

Posted in Il Terzo Occhio - Recensioni | Tagged , , , , | Comments Off on Nuovi Incubi – AA.VV. Edizioni Hypnos

Chirurgia creativa, di Clelia Farris

Titolo: Chirurgia creativa
Autore: Clelia Farris
Editore: Deleyva Editore
Anno: 2015 (disponibile dal 27 febbraio 2015)
Prezzo: 2,99 euro

Sinossi:
A volte il bisturi non è la soluzione migliore, soprattutto quando il tuo chirurgo è convinto che “brutto è il nuovo fascino.” In una società in cui essere e apparire coincidono, Kieser, un ragazzo molto ambizioso, vorrebbe diventare “se stesso”. Il compito è arduo, anche se Kieser dopo aver risposto a un annuncio di lavoro, diventa l’assistente personale di Vi, una studentessa di medicina che pratica la Chirurgia creativa su cani ed esseri umani.

La recensione di Nero Cafè:
Aveva un insolito obiettivo: la bruttezza”

Identico obiettivo deve aver avuto l’illustratore della cover di questo racconto, a giudicare dal risultato finale. 
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, She Devil | Tagged , , , , , | Comments Off on Chirurgia creativa, di Clelia Farris

Radiografie e stazioni radio

Un amico mi ha portato una vecchia rivista di architettura e mi ha mostrato un articolo in cui venivano presentati gli ambienti in cui furono scritti dei capolavori della letteratura da autori del calibro di Hermann Hesse, Ernest Hemingway, Jack London, Sir Arthur Conan Doyle e molti altri. Io sono uno che pesta i tasti della tastiera, ma è scattato il confronto con il mio “studio”.

Risultato? Sfogo la mia libido scrivendo su un tavolo affollato di libri, con un computer che spesso mi suggerisce di dedicarmi ad altro e la compagnia di uno stereo.  

Quando metto in fila parole mi affido alla radio, tanto da non ritrovarmi immerso nel silenzio perché il cd è finito.
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, News Libri | Tagged , , , , , , | Comments Off on Radiografie e stazioni radio

Stephen King: Dove eravamo rimasti?

Stephen King sembra attraversare una seconda (o terza) giovinezza: mai come in questo periodo spuntano news su nuove storie, trasposizioni cine-tv, interviste. Il “Re del Maine” è in piena attività su tutti i fronti.

Per quando riguarda la narrativa, il 3 giugno 2014 è uscito per Scribner, Mr Mercedes, romanzo hard boliled che arriverà in Italia il 30 settembre. Come ha annunciato lo stesso King, Mr Mercedes è primo di una trilogia e sarà seguito da Finders Keepers nel 2015 e da TBA nel 2016. La trama è classica, si tratta di una “gara” d’abilità fra un poliziotto in pensione e un pericoloso killer, ma lo svolgimento riserva sorprese prettamente kinghiane.…
[Leggi tutto …]

Posted in A Tutto King | Tagged , , , , , , , , | Comments Off on Stephen King: Dove eravamo rimasti?

Il rosso e il bianco, di Erika Adale

P1110376Racconto estratto dal concorso Minuti Contati, 51° Edizione

Ho ritrovato il coraggio di tornare sulle piste.

Ho comprato l’attrezzatura più moderna, una tuta rosso fragola che si veda anche nella nebbia e un bel casco in tinta. La sicurezza prima di tutto.

Ieri ho provato qualche discesa facile, di quelle su cui brancolano i principianti con gli sci incrociati e la cuffia storta dalla disperazione. Un po’ di nervosismo, poi il suono morbido della neve, l’aria di montagna che inebria come un vino frizzante mi hanno fatto rimpiangere il tempo trascorso lontano dal mio sport preferito. Certo, l’equilibrio non è più quello di una volta: a tratti barcollo, alla ricerca del baricentro perduto dieci anni fa.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , | Leave a comment

La nebbia e il mare, di Raffaele Serafini

nebbiaRacconto vincitore di Minuti Contati, 51° Edizione

Ci sono paesi, sull’Appennino, proprio là, dove non sapresti dire se è già Toscana o ancora Umbria, le cui case paiono gettate sul fianco della montagna in due o tre manciate da un gigante indolente, che subito dopo pare essersene scordato.
A volte, d’inverno, una nebbia biancastra arriva senza bussare e si corica in basso, nelle valli e lungo i fossi, avvolgendo le case e gli uliveti. Solo i campanili e gli alberi più alti mettono fuori il capo, come isole misteriose sperdute in un mare di cotone.
Io e Federico abitiamo uno di questi borghi e il mare non l’abbiamo visto mai, per questo amiamo la nebbia.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , , | Leave a comment

Una vita qualunque, di Angelo Frascella

Il treno era arrivato. Cesare era felice di tornare alla sua vera vita. Via dalla casetta misera in cui la madre si ostinava a vivere, via dal paese dalla mentalità ottusa in cui era cresciuto.
Lui era nato per Roma, per la televisione, per essere venerato dalle folle.
Scese dal treno e subito una massa di ragazze adoranti gli corse incontro. Ma qualcosa non andava. Non urlavano Cesare, ma Michele.
Le fan lo dribblarono, come se lui fosse stato uno qualunque, e presero d’assalto uno sconosciuto. Cesare alzò le spalle e andò verso l’uscita.
La macchina della produzione era lì ma, di nuovo, non c’era il suo nome sul foglio dell’autista.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , | Leave a comment

Speranze bruciate, di Maurizio Bertino

«Che Dio la benedica!»
«Lei è?» domandò l’uomo indicando ai due inservienti di caricare la cassa nel retro del furgoncino.
«La moglie del prescelto!» rispose la donna afferrandogli la mano e stringendola forte fra le sue. «Posso dare un ultimo saluto a mio marito?»
«Ne parla come se fosse morto e invece sa bene che starà meglio di lei, mia cara signora».
«Certo, lo so, ma s’è svolto tutto così in fretta… L’estrazione, lui che è salito sul palco, lei che l’ha benedetto con l’ibernazione, non ha avuto neppure il tempo di salutare il nostro figliolo. Certo, speravamo entrambi che il prescelto potesse essere il bambino, tutti i sacrifici, tutti i risparmi spesi per il biglietto… Ce lo lasci salutare attraverso il vetro della cassa, la prego…»
L’uomo corrugò le sopracciglia.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , , | 1 Comment

Senza speranza, di Marco Lomonaco

Sandro, pressato nella sua ridicola uniforme gialla da banditore, salì ansimante i gradini del trespolo di fronte all’imponente cancello in ferro battuto: in una mano un rotolo di finta pergamena, nell’altra un telefono cellulare.
«Attenzione madame e messeri, appropinquatevi» urlò con voce profonda «il mio signore, messer Vuschini, conte di San Rocco, è lieto di invitare le signorie vostre alla fiera rinascimentale sulli verdi prati dello suo maniero» concluse con una profonda riverenza, indicando con la pergamena l’ingresso alle proprie spalle.
La fiumana di gente sbucava senza fine da dietro la torre Mirantea in quella soleggiata mattinata di maggio. Famiglie, coppiette, comitive, erano tutti diretti alla fiera, unico evento rilevante nell’altrimenti grigio destino ricorsivo del piccolo borgo, noto ai più solo per la presenza del carcere sulla collina. …
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , | Leave a comment

Parole, di Roberto Bommarito

Di seguito, il racconto vincitore della XI Edizione di Minuti Contati.

Le parole sono arrivate tre anni e qualche mese fa. Così come nel resto del mondo. Piovute dal cielo. Quelle pesanti, come “mai”, con la forza di meteoriti incandescenti. Quelle più leggere come “ciao” trasportate dal vento come dei fottuti palloncini a elio.
«Si può sapere cos’hai?» feci a Jessica, pochi istanti prima che la prima tempesta di parole iniziasse.
Lei non rispose. Le nocche tutte bianche, stringeva il volante come se stesse invece stringendomi il collo. Rabbia, odio. Con lei non sapevi mai dove iniziavano e finivano i confini di un’emozione.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , | Leave a comment

Pesi e misure, di Stefano Riccesi

Di seguito, il racconto vincitore della X Edizione di Minuti Contati.

***

Della prima avrò gli occhi,
Della seconda le mani,
E mi piacerà, bella, e mi piacerà.
Della prima avrò gli occhi,
Della seconda le mani,
La terza il suo cuore darà, oh se lo darà.

La filastrocca batteva incessante nella sua testa.
Anna era nata cieca. Ma ce l’aveva fatta, a crescerla felice, a darle così tanto amore da non farle temere il mondo. Con Giulia era stata più dura. Una bambina senza mani, nonostante quelle ridicole protesi, non poteva avere vita facile… Con Sara però era stato ancora peggio.…
[Leggi tutto …]

Posted in Racconti | Tagged , | 1 Comment