Terraluna, di Daniele Picciuti

terraluna-copUna nuova pubblicazione firmata Daniele Picciuti è in uscita l’otto aprile, sotto il marchio Runa Editrice. Si tratta di Terraluna, un romanzo thriller dai tratti noir ambientato in un mondo futuristico e chiassoso, dove ognuno pare badare ai propri traffici – legali e non – e dove la morale e il senso di giustizia rappresentano ideali troppo alti perché possano avere un senso. Tutto questo, condito da una buona dose di houmor e da scariche di adrenalina che arrivano attraverso gli inseguimenti – in aria, sottoterra, in mezzo a esplosioni e a creature feroci – si mescola alle indagini di quattro differenti personaggi, ognuno impegnato ad analizzare – e a raccontare – i fatti a modo proprio, seguendo i suoi obiettivi personali.

La prefazione, scritta dall’ottimo Francesco Troccoli, è illuminante: Ora, se non lo avete già fatto, trovatevi una comoda poltrona, possibilmente al buio, e voltate pagina sotto una luce soffusa, ma che abbia contorni netti. Il romanzo che avete in mano è un romanzo di fantascienza, e il suo scopo è quello di divertirvi. Seriamente.

La trama. In un futuro ipotetico, la luna è colonizzata e la Terra, devastata da guerre e inquinamento, è abbandonata a se stessa.
La vicenda si svolge a Terraluna, unica grande città costruita sulla superficie lunare. Qui si concentra uno strano miscuglio di tecnologie di epoche diverse, grottesco risultato dell’ultima grande Guerra Tecnologica, che ha reso Terraluna simile a un incrocio tra una Londra Vittoriana e una Tokyo in stile Cyberpunk. In questa atmosfera surreale si muovono i personaggi principali: Valery Horn, attivista dei diritti alieni, Fumiaki Hino, ispettore di polizia per metà umano e per metà macchina, Marco D’Amore, mercenario senza scrupoli e Sylvie Balfour, detective delle assicurazioni incaricata di scoprire la verità su una morte sospetta. Tutto inizia con questa morte violenta, che mette Fumiaki sulle tracce di un essere che tutto sembra fuorché umano. Le sue indagini e quelle di Sylvie si intrecciano, riaccendendo ricordi e tensioni mai sepolte e portando allo scoperto trame nascoste che coinvolgono tanto il centro di ricerca per cui lavora Valery, tanto i traffici illeciti di Marco. Tra inseguimenti, ricerche e tradimenti, i quattro trovano segreti non svelati che affiorano quando il dokiano Taor N’ilah si unisce a loro in quella che finisce per essere una caccia al mostro. Interessata alla vicenda è anche la Nuova Etnia, una setta di fanatici disposta a tutto pur di mettere le mani su alcuni campioni alieni di inestimabile potere.

Qui potete leggerne un’anteprima.


This entry was posted in News Libri and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.