E.N.D. The movie – Il contagio ha inizio

Torniamo a parlare di E.N.D.. Ma non del cortometraggio questa volta. Già perchè come preannunciato al Tolfa Short Film Fest nel 2013, dove ricordiamo, lo abbiamo fatto proiettare in una serata chiamata proprio Nero Cafè, riscuotendo molte critiche positive, gli autori ne vogliono realizzare un film. Sono coinvolti nomi di spicco del panorama indipendente italiano, come Federico Greco, Luca Alessandro, Domiziano Cristopharo e Allegra Bernardoni. Il progetto è ambizioso e noi continuiamo a sostenere le loro idee, pubblicando qui di seguito il comunicato stampa della ricerca fondi, tramite crowfunding su Indiegogo. Aiutiamoli!

Three different times,
three different places,
three different steps…
…of the plague.

Day Zero. Italia, 201:, in un’agenzia di pompe funebri, il proprietario, l’autista dei carri funebri e il tanatoesteta sono costretti a fronteggiare la nascita di un’epidemia diffusa a causa di una partita di cocaina tagliata male. Presto, i soldi diventano il vettore principale del morbo e i cadaveri pronti per l’inumazione si svegliano nelle loro bare.
Cinque anni dopo, quando l’epidemia ha ormai divorato l’intero pianeta, in un’altra parte del mondo, un militare e una donna incinta sono circondati dagli zombie in una casa nel bosco. Quando la donna partorisce, l’uomo comprende che non ha più alcuna speranza di sopravvivere.
Day Zero, 2333 giorni dopo: il mondo in rovina, devastato da scenari post apocalittici, è diviso in due fazioni. Qualcuno dei personaggi si è salvato, ma gli altri… gli altri sono rimasti esseri umani.
I rapporti di forza tra zombie e uomini si sono ribaltati completamente al punto che è diventato difficile distinguere un Homo Sapiens da uno… Z Sapiens.

E.N.D. – Not Another Zombie Movie.
Dopo World War Z, Maggie, Zombieland e la carovana infinita di viral movie a cui il cinema mondiale ci ha sovraesposti, cos’altro avremmo, noi, da raccontare? Non molto, in effetti, ma solo se si considerano gli zombi come puro intrattenimento. Se ci pensate, però, già Romero nel 1968 diresse Night of the Living Dead utilizzando i morti viventi come pretesto narrativo per raccontare la condizione politica e sociale a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta in America. Ed esistono, ad oggi, serie tv come Walking Dead che provano, invece, a raccontare storie di persone (e non mostri). E.N.D. – The Movie ha anche questa ambizione (oltre quella di essere, ovviamente, un film sugli zombi, per cui tranquilli: entertainment, effetti speciali e morti ammazzati ci saranno tutti, fino alla fine): usare gli zombi per raccontare la storia di alcuni personaggi nell’arco di 10 anni: dall’inizio dell’epidemia – diffusa da un vettore molto particolare ma comunissimo – fino al giorno in cui le cose si saranno messe così male che sarà molto difficile distinguere uno uomo vero da uno zombi.

E.N.D. – La trama
E.N.D. – The Movie è un lungometraggio horror a episodi che parla di zombi, è in corso di realizzazione da circa tre anni e racconta tre momenti dell’epidemia che ha distrutto l’umanità, in tre tempi diversi e in tre luoghi diversi:
E.N.D., quando tutto ha inizio, in un’agenzia di pompe funebri – già realizzato (regia di L. Alessandro, A. Bernardoni, F. Greco | una produzione Cineteatro);
Revenients, quando l’epidemia ha ormai divorato l’intero pianeta, in una casa nel bosco – già realizzato (regia di D. Cristopharo | una produzione The Enchanted Architect);
Z-Sapiens, quando gli zombi sono diventati qualcosa di più dei mostri che conosciamo, in una prigione circondata da scenari post-apocalittici – da realizzare (regia di F. Greco) una produzione Logical Art).

Alcuni dei personaggi li ritroveremo in diversi momenti e in diverse parti del mondo, qualcuno con gli stessi desideri e le stesse passioni, altri… trasformati. Dentro e fuori.

E.N.D. – The Movie, dunque, sarà diretto a otto mani da Federico Greco, Domiziano Cristopharo, Luca Alessandro e Allegra Bernardoni: ognuno di loro, da solo o in un terzetto, ha realizzato ognuno dei tre capitoli del film.
Il primo dei tre ad essere realizzato è stato E.N.D. (26′, 2011, di Federico Greco, Luca AlessandroAllegra Bernardoni) e racconta il Day Zero dell’epidemia. Il cortometraggio ha avuto dal principio vita propria ed è riuscito in brevissimo tempo a conquistare critica e festival. Oggi, E.N.D. acquista nuova vita e si trasforma nel primo capitolo di un lungometraggio (il secondo capitolo, Revenients, è stato diretto da Domiziano Cristopharo). L’intera lavorazione è stata (e sarà) realizzata con il contributo, il sostegno e l’amicizia di Cineteatro, Logical Art e The Enchanted Architect.

E.N.D. – Il Crowdfunding
E.N.D. – THE MOVIE è un feature film: per completarlo, però, abbiamo bisogno dei fondi sufficienti per chiudere il budget del terzo capitolo del film (Z-Sapiens, 25′), per far mangiare e spostare la troupe e dare un compenso a una parte di coloro che hanno lavorato e lavorerà gratuitamente (quasi tutti) o metterà a disposizione ciò che serve (location, attrezzature tecniche…), per gli effetti speciali di set (sangue, colpi di fucile in entrata, prostetiche, special make up…) e per coprire, ovviamente, le spese della finalizzazione dell’intero lavoro (color correction e mix).
Gireremo il terzo segmento a dicembre 2014 e ci sono possibilità che l’intero film veda la luce grazie a un distributore già interessato al progetto. Dopo le riprese consegneremo l’intero film (che sarà terminato entro pochi mesi).
Se ne avete abbastanza degli zombi, è solo perché non avete ancora visto E.N.D. – The Movie. E se non avete ancora visto E.N.D. – The Movie è solo perché abbiamo ancora bisogno di voi.  Oltre a IndiegogoE.N.D. – The Movie è anche su Facebook e su Twitter.

E.N.D. – Il cast (tecnico)
Siamo esperti in prodotti di alto livello realizzati in totale libertà creativa: per questo ci definiamo indipendenti. Non preoccupatevi, quindi, se i conti non tornano, se credevate che un film (o un terzo di film) si facesse con milioni di dollari o se vi sembra tutto troppo facile. Non lo è, ma… “SI – PUO’ – FARE!” (cit.).
Abbiamo scritto e/o diretto e/o prodotto diversi film, corti e documentari che sono stati venduti in tutto il mondo e hanno partecipato ai più importanti festival internazionali (non solo dedicati all’horror), tra cui Sitges (Spagna), Screamfest (Los Angeles), Noir In Festival di CourmayeurBARS (Argentina), Fantafestival (Roma), Night of Horror (Sidney), Semaine Fantastique du Cinema (Nizza), Espoo Ciné international Film Festival (Helsinki), Torino Film Festival, AFFF (Amsterdam), Fantasporto (Portogallo), PIFAN (Corea del Sud), Icon (Israele), Bram Stoker International Film Festival (Inghilterra), Razorreel Fantastic Film Festival (Bruges) e B.U.T. FF (Breda).
Siamo stati distribuiti da case come 01 Distribution, Rarovideo, Paramount Pictures, Elite, RaitradeBrain Damage, Illusions, Edel, Zazie Films e Bayview Entertainment praticamente in tutti i Paesi del mondo.
Quello che conta, però, alla fine di tutto, è che siamo una squadra affiatata di attori, tecnici e creativi che lavora insieme da molto, moltissimo tempo.

E.N.D. – Il Palmarès
Interiora (Roma) 2013 – Competition – BELA LUGOSI AWARD BEST CAST
The Reign of Horror Short Movie Award 2014 (web) – Competition – BEST
CINEMATOGRAPHY
AIFF (Monopoli) 2014 – Competition – BEST WEBSERIES
Short Movies (La3 SKY) 2012/2013 – Competition
Fi-Pi-Li Horror Festival (Livorno) 2013 – Competition
Fantafestival (Roma) 2013 – Competition
Nero Cafè Streamoff 2013 – Competition
Italian Horror Fest (Nettuno) 2013 – Competiton
Festival of Serbian Fantastic Film (Belgrado) 2013 – Competition
ZinemaZombieFest (Bogotà) 2013 – Competition
ToHorror (Torino) 2013 – Competition
La Serra trema (Pisa) 2014 – Competition
Cortonatura (Forte dei Marmi) 2013
Tolfa Short Film Fest (Tolfa) 2013

(Alberto Cattaneo)


This entry was posted in Black Report, News Eventi e Concorsi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.