Scene da un probabile inferno, di Salvatore Scalisi

Segnaliamo l’uscita di Scene da un probabile inferno il nuovo romanzo giallo a tinte noir di Salvatore Scalisi.

Eddie, l’amico di Parker, invita a casa sua il detective per chiedergli un favore: andare a trovare l’ex compagno di Juana, la sua collaboratrice domestica, la quale da quest’uomo ha avuto una bambina che ha voluto tenergli nascosta. Il motivo è riuscire a farsi dare del denaro che serva ad aiutare in qualche modo la madre e la piccola. Nel frattempo Ted, collega di Parker, dà inizio ad un’indagine il cui scopo è strappare dalle grinfie di una setta religiosa, denominata “Movimento per la salvezza”, il giovane Daniel; e lo fa mettendosi in contatto con un certo Barnes, ex adepto della setta, la cui vicenda all’epoca dei fatti suscitò parecchio interesse nell’opinione pubblica tanto da appoggiare le iniziative dei suoi familiari mirate alla “liberazione” del loro ragazzo. I due investigatori privati, dopo un lungo e laborioso lavoro, si ritroveranno nell’abisso dell’Inferno e dovranno vedersela proprio col diavolo in persona.

Dalla quarta di copertina:
Non ha senso perdersi a rimuginare, sembra pensare Parker, aprendo lo sportello della berlina e sedendovi dentro; avvia il motore del veicolo, quando vede “l’armadio” disteso per terra alzarsi. Poco prima gli aveva raccomandato di rimanerci in quella posizione, almeno fino a quando non fosse andato via. Quella testardaggine di seguire il proprio istinto invece di un ragionamento razionale, il detective non la manda giù, tanto che riscende dall’autovettura, va incontro all’imponente uomo e gli scaraventa un pugno in faccia simile a un tornado, rispedendolo orizzontalmente sul selciato, nel mondo dei sogni.
«Amico, sei grosso e con poco cervello; mi dispiace dirtelo ma, continuando così, la tua strada sarà pericolosamente in salita.»


This entry was posted in News Libri and tagged . Bookmark the permalink.