Gioco perverso, di Massimo Lugli

Eccessi e decessi.
La perversione umana non conosce limiti; per rendere più gustoso un piatto o riuscire a emozionare il palato, molti vanno a ricercare l’estremo, si spingono oltre il lecito per assaporare combinazioni culinarie proibite o sapori forti. Ho conosciuto persone che mangiavano l’involtino primavera solo dopo averlo ricoperto con della maionese o chi, per sostituire lo zucchero, scioglieva caramelle alla menta forte nel caffè. Questo è solo l’inizio, ho visto anche mangiare una fonduta con castagne o servire una pasta con sugo di cioccolata spalmabile e burro, ma anche involtini di prosciutto ripieni di burro di arachidi in gelatina e uova sode impanate con contorno di piselli, prosciutto e tonno…..
Volete sapere come si comportano a letto alcune persone? Dicono che dovete guardarle mangiare; se hanno gusti estremi allora l’eccesso potrebbe anche andare a braccetto con il decesso.
Massimo Lugli torna in libreria con una nuova indagine del cronista Marco Corvino. Questo nuovo capitolo si intitola Gioco Perverso e si svolge negli ambienti del sesso estremo e della trasgressione.
Una signora per bene, molto ricca e attraente, viene rinvenuta strangolata nel suo studio. La scena del crimine è, senza ombra di dubbio, quella di un gioco sadomaso finito male; il cadavere è appeso al centro della stanza, con le mani e i piedi legati con un nastro rosa e con indosso soltanto della lingerie sexy e una parrucca bionda. La notizia viene data in esclusiva al giornalista Marco Corvino che segue le indagini di polizia. Il colpevole viene individuato nell’amante della donna, ma il protagonista condurrà anche un’indagine parallela, convinto dell’innocenza del sospettato, scoprendo un mondo in cui il sesso estremo è un’abitudine di vita e da cui emerge un oscuro legame con la malavita d’oltreoceano, interessata a conquistare il mercato con una nuova droga.

Gioco Perverso, di Massimo Lugli, Nuova collana narrativa Newton, pagine 416, € 9,90 disponibile anche in e-book a € 4,99. Uscita prevista per il 29 novembre.

 (Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Libri and tagged , , . Bookmark the permalink.