Category Archives: Almanacco del crepuscolo

Torna l’Almanacco del Crepuscolo

Benvenuti! L’Almanacco del Crepuscolo vi saluta dopo l’estate e dà il benvenuto a tutti coloro che amano passeggiare fra le zone d’ombra. Mi presento, il mio nome è Flavia, cacciatrice di strane storie e nuova curatrice della rubrica. No, questo … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Comments Off on Torna l’Almanacco del Crepuscolo

Intervista al Dr. Fabio Marino: La storia del fenomeno E.V.P, i casi e ciò che la gente ignora

In questo appuntamento molto speciale con l’Amanacco del Crepuscolo, affronteremo il tema degli E.V.P, ovvero delle registrazioni di suoni e voci di origine ignota, secondo alcuni addirittura provenienti dall’aldilà, con un’intervista che ho avuto il piacere di fare al ricercatore … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Comments Off on Intervista al Dr. Fabio Marino: La storia del fenomeno E.V.P, i casi e ciò che la gente ignora

Le leggende della Cappella di San Severo a Napoli

Costruita per volere del principe di Sansevero Raimondo di Sangro alla fine del XVI secolo, l’omonima cappella situata in piazza San Domenico Maggiore a Napoli è senza dubbio una delle più interessanti d’Italia. Le opere artistiche che l’hanno resa famosa … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

Nero Cafè collabora con Tracce d’Eternità

Tracce d’eternità n.22 è online: all’interno due nuove rubriche firmate Nero Cafè! Credete davvero che la Statua della Libertà rappresenti i principi democratici così come viene comunemente creduto dalla gente? No, niente affatto: quella è solo la punta dell’iceberg. Un’analisi … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo, News Knife e Nero Cafè | Tagged , | Leave a comment

Necronomicon: intervista a Pier Giorgio Lepori

Il Necronomicon è davvero un’opera di fantasia o c’è dell’altro? L’intervista al ricercatore Pier Giorgio Lepori. Ciao Pier. È un vero onore averti ospite sul blog di Nero Cafè. Il tuo nome è ben noto nel campo della ricerca eterodossa. … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

Il mostro di Loch Ness: l’ennesimo inganno svelato

Fu Alex Campbell, un giornalista part-time, a pubblicare il 2 maggio 1933 sull’Inverness Courir il primo articolo mai scritto sul mostro di Loch Ness. In risposta all’articolo, il Courir iniziò a ricevere diverse lettere da parte di persone che dichiaravano … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

I coccodrilli della Sicilia

«Coccodrilli! Ci sono i coccodrilli!» I dorsi scuri variavano sempre di numero. A volte ne contavo solo uno, altre volte addirittura quattro o cinque. Sembra incredibile, ma c’erano davvero. Solo che quelli che affioravano in superficie alle saline di Augusta, … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

Il pentagramma del Kazakistan fra complottismo sfrenato e buon senso: che cosa rappresenta davvero?

Prima di leggere questo articolo, avviate Google Earth. Nella search, inserite le coordinate 52°28’46.65″N 62°11’8.09″E. E preparatevi alla sorpresa. Quello che avete davanti è un pentagramma del diametro di 366 metri, situato nel nord del Kazakistan, la cui esistenza sembra … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

Il manoscritto Voynich: un mistero autentico

È recente la notizia, riportata in Italia da Repubblica.it, che il manoscritto Voynich sarebbe autentico e non un falso come precedentemente sostenuto dall’ortodossia scientifica, per lo meno secondo la rivista di informazione scientifica Plos One. Il volume conterrebbe “un codice, … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

La tomba della donna inglese, un piccolo mistero a Malta

In una delle valli più grandi di Malta, Wied Qirda (La valle della distruzione), situata fra la zona di Ħal Qormi e Ħaż-Żebbuġ, nell’entroterra dell’isola, è presente un monumento scavato nella roccia le cui origini sono avvolte nel mistero. A … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | Leave a comment

Mary Celeste, la prima nave fantasma

Sono le 9 del mattino del 13 dicembre 1872. Un brigantino canadese scorre sulle acque calme dello Stretto di Gibilterra. Si tratta di un’imbarcazione come tante, fatta eccezione per una cosa: a bordo non c’è nessuno. L’archetipo della nave fantasma … Continue reading

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , | 1 Comment