Tag Archives: saggistica

“Dietro la Scena del Crimine”, di Cristina Brondoni

copDLSDCAlcuni fatti dovrebbero essere soppressi o, almeno, bisognerebbe osservare un giusto senso delle proporzioni nel trattarli.
(Arthur Conan Doyle)

Le scienze forensi stanno diventando una moda. Dopo anni di oscurità, relegate dietro le quinte, quando le luci della ribalta di libri, film e cronache gialle erano riservate all’investigatore deduttivo e brillante, sono oggi prepotentemente salite al centro dell’attenzione. Grazie a fortunate serie televisive, internazionali o italiane, grazie ad alcuni casi noti, risolti con la loro applicazione, queste discipline stanno assurgendo a ruolo di protagoniste assolute, diventando nell’immaginario collettivo onnipotenti, magiche, semimitologiche, anche oltre le loro reali ed effettive possibilità. Cristina Brondoni, l’autrice di questo saggio, riporta le scienze forensi a una più equilibrata realtà, illustrandone potenzialità e limiti, peculiarità, campo di applicazione. …
[Leggi tutto …]

Posted in Il Terzo Occhio - Recensioni | Tagged , | Comments Off on “Dietro la Scena del Crimine”, di Cristina Brondoni

Freddy Krueger: il mito

eus-edizioni-freddy-krueger-il-mito-coverTitolo: Freddy Krueger: il mito
Autori:
Daniele Francardi 
Luca Ruocco 
Francesco Massaccesi 
Marco Saraga 
Roberto Giacomelli 
Giacomo Ferigini 
Editore: Eus Edizioni
Collana: Spaghetti Cinema
Anno: 2015
ISBN: 9788899164270
Prezzo 16,90 euro

Diciamocelo: non sono molti i personaggi cinematografici a lasciare il segno, specie nella cerchia in fondo ristretta e autoreferenziale del cinema horror. Tra questi però uno in particolare giganteggia, il temibile Freddy Krueger, assurto al rango di vera e propria icona per più generazioni di atterriti spettatori.
È per questo che accogliamo e rilanciamo con grande favore la notizia dell’imminente pubblicazione di Freddy Krueger: il mito, un saggio che si preannuncia davvero prezioso.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi | Tagged , | Comments Off on Freddy Krueger: il mito

Tim Burton. From Gotham to Wonderland, di Giulio Muratore (in uscita!)

cover definitiva burtonFinalmente è disponibile la seconda uscita della collana Indagini dedicata ai saggi, curata da Biancamaria Massaro.

Stavolta è il turno di Tim Burton. From Gotham to Wonderland, scritto da Giulio Muratore, già distintosi per un altro saggio, Italia Horror Underground (Universitalia, collana Horror Project), un interessante studio sul cinema di genere contemporaneo.

Il saggio Tim Burton. From Gotham to Wonderland di Giulio Muratore, rappresenta un ideale sentiero letterario verso la scoperta dell’universo gotico-visionario di questo regista. L’intento del volume è quello di ripercorrere le tappe più significative della carriera del cineasta americano attraverso un approccio anticonvenzionale, non rigidamente vincolato allo sviluppo cronologico della sua filmografia, ma piuttosto orientato a indagare quegli aspetti della sua poetica fino a oggi poco noti, in parte trascurati o subordinati a questioni di maggior interesse commerciale: la figura dell’outsider, la rappresentazione dell’infanzia, il ruolo femminile nell’evoluzione dell’eroe, l’elusione della sessualità nel percorso narrativo, l’ispirazione gotica e le contaminazioni di matrice espressionista.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Nero Press | Tagged | Comments Off on Tim Burton. From Gotham to Wonderland, di Giulio Muratore (in uscita!)

Zombi – Oltre 900 titoli per non riposare in pace, di Francesco Lomuscio

zombi-oltre-900-titoli-per-non-riposare-in-pa-L-f6874WCensimento.
Allora, durante la visione del film World War Z la mia mente si è distratta, molto più del proverbiale attimo, e per non accusare i colpi della noia ha iniziato a cercare un’occupazione; un po’ come quando si è incastrati nei limiti di un’attesa infinita e si inizia a contare le piastrelle del pavimento, gli elementi del termosifone che scalda la stanza o individuare tutti gli oggetti dello stesso colore presenti in quel momento solo per velocizzare un tempo lento e non iniziare a sbadigliare.
Nel buio della sala non riuscivo a praticare nessun genere di conteggio, così ho iniziato a contare gli zombie presenti sullo schermo, almeno sino a quando non ci sono state alcune sequenze che mi hanno scoraggiato; l’assalto al muro costruito dagli israeliani o la fuga della famiglia, comunque felice, di Brad Pitt dalla città, tanto per intenderci.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , | Leave a comment

La notte che uccisi Jim Morrison, di Luigi Milani

Lanottecheuccisijimmorrison.jpgIt’s only Rock ‘n’ Roll… but I like it!
Il mio primo ricordo legato alla musica risale ai primi anni ’80 e coinvolge una 112 Autobianchi rossa di mio padre, un’autoradio con mangiacassette e 24 Carat Purple, un album dei Deep Purple. All’epoca non ero nemmeno in grado di scrivere il mio nome senza fare almeno un paio di errori di ortografia, ma ero capace di cantarvi tutto quell’album in una lingua simile all’inglese. Il mio primo cd, The Great Rock’n’Roll Swindle dei Sex Pistols, l’ho acquistato dopo un durissimo piano di risparmio sulla paghetta settimanale. Ai tempi delle superiori, se interrogato sulla formazione della squadra in testa al campionato non andavo oltre alla scena muta, ma sapevo recitare tutti i testi di The Wall dei Pink Floyd.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , , | Leave a comment

Storia dei servizi segreti italiani, di Antonella Colonna Vilasi

Cos’è che funziona meglio se ne ignori l’esistenza?
Secondo l’indomabile pigrizia di qualcuno, l’unica risposta esatta è: tutto. In fondo, perché preoccuparsi se le “cose” ricomprese tra i massimi sistemi del mondo e il distributore di bibite dell’ufficio funzionano, senza avere bisogno di una manutenzione concettuale o meccanica? Non è comodo scartare le preoccupazioni e scivolare sul corretto funzionamento, senza dovere appesantire il proprio bagaglio di conoscenze tecniche, per incrementare la velocità di attracco al divano? Del resto, ogni meccanismo non ha un sistema di sicurezza che avvisa e, dove può, interviene per correggere l’errore? Così i fastidi tendono allo zero, quindi tutto è bene, quel che riposa bene.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged | 1 Comment

Universi quasi paralleli (di Antonio Caronia), la metafisica del codice

« Furono solo capaci di sostituire
a un’autorità (…) un’altra autorità (…)
Ciò significa che non riuscirono
a risolvere il grande problema:
come possiamo riconoscere che
la nostra conoscenza è una faccenda
umana — fin troppo umana — senza
insinuare, nel medesimo tempo,
che essa si risolve tutta nel capriccio
e nell’arbitrarietà individuale?»
 
Pag. 65 Karl R. Popper,
Le fonti della conoscenza e dell’ignoranza
 
 
«Giocare con La Verità, con La Realtà,
con Il Giusto: significa prendere in giro
chi ci crede ma, soprattutto, mettere in
crisi i criteri che ciascuno ritiene infallibili
a priori. Ad esempio: “È vero perché
l’hanno detto i giornali”, “È vero perché
lo disse Aristotele”,
“È vero perché è coerente” (…)
Giocare con le cose serie,
ecco il peccato di Luther Blissett».
[Leggi tutto …]

Posted in Radiografie in Nero | Tagged , , | 1 Comment

Misteri di Roma e Misteri di Venezia

Al via la nuova collana di Studio LT2 dedicata alle storie segrete delle città d’Italia.
I libri usciranno con i codici QR, grazie ai quali l’autore ‘esce’ dalle pagine per raccontare le storie. Un nuovo modo per visitare e riscoprire le città.

L’autore di entrambi i libri è Alberto Toso Fei. Prefazione di Giancarlo De Cataldo (Misteri di Roma) e Carlo Lucarelli (Misteri di Venezia).

Un viaggio in sette notti – ma pienamente godibile anche di giorno – alla scoperta di una Roma e di una Venezia diverse, segrete e misteriose, fatte di segni levigati dal tempo, ma ancora riconoscibili e tutti da scoprire.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , | Leave a comment

The Fly – Lo sguardo della mosca, di Luciano Filippo Santaniello

The Fly – lo sguardo della mosca, concepito per anatomizzare scrupolosamente ogni singola porzione dell’opera di Cronenberg, è un libro che si articola su diversi livelli di analisi. L’autore sviscera le tematiche e i significati profondi de La Mosca dimostrando che il film, tratteggiando un continuum estetico con i precedenti lavori del regista canadese, non debba essere percepito come spartiacque tra il vecchio e il nuovo Cronenberg, ma un ulteriore tassello di un mosaico degli orrori in cui metamorfosi, melodramma e ossessioni carnali si accorpano in un unico idioma. Un testo imperdibile per i seguaci del re dell’horror venereo e per chi i film ama non solo vederli, ma anche “leggerli”.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , , , | Leave a comment