Tag Archives: italia misteriosa

Il Trionfo della Morte in Italia

Una serie di affreschi inquietanti adornano l’Oratorio dei Disciplini, un edificio medievale che fu sede dell’ordine dei Disciplini, in val Seriana, a Clusone,  in provincia di Bergamo.

Dipinta nel 1485 da Giacomo Borlone de Buschis, la serie di affreschi presenta all’esterno La Signora del mondo (che potete vedere nell’immagine accanto), ovvero la Morte che con un mantello rosso sulle spalle e una corona in testa impone la propria volontà sui potenti. Il sepolcro, sotto i suoi piedi, contiene le salme dell’Imperatore e del Papa. Serpenti, insetti e rospi li circondano, animali simbolo di morte improvvisa.

Ma attorno al sepolcro ci sono anche cardinali, vescovi, re e filosofi, tutti presi nel disperato tentativo di offrire alla morte le proprie ricchezze materiali pur di aver in cambio un prolungamento della propria esistenza terrena.…
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , , | Leave a comment

Janas, le fate della Sardegna

L’Almanacco del Crepuscolo riprende dalla Sardegna, una terra ricca di miti e leggende. Non potevano mancare nemmeno quelle che riguardano una delle creature fantastiche più affascinanti: le fate.

Secondo la tradizione sarda, le fate abitavano i nuraghi e i domus de janas, tradotto a volte come «case di fate». Queste erano in realtà tombe prenuragiche incavate nella roccia. Fu per via delle loro dimensioni molto ridotte che vennero associate alle minuscole creature. Le janas venivano descritte come piccole donne bellissime, dalla pelle molto delicata. Vestivano di rosso, sul capo portavano un fazzoletto ricamato con fili d’argento e al collo pesanti collane d’oro.
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged | 1 Comment

Misteri di Roma e Misteri di Venezia

Al via la nuova collana di Studio LT2 dedicata alle storie segrete delle città d’Italia.
I libri usciranno con i codici QR, grazie ai quali l’autore ‘esce’ dalle pagine per raccontare le storie. Un nuovo modo per visitare e riscoprire le città.

L’autore di entrambi i libri è Alberto Toso Fei. Prefazione di Giancarlo De Cataldo (Misteri di Roma) e Carlo Lucarelli (Misteri di Venezia).

Un viaggio in sette notti – ma pienamente godibile anche di giorno – alla scoperta di una Roma e di una Venezia diverse, segrete e misteriose, fatte di segni levigati dal tempo, ma ancora riconoscibili e tutti da scoprire.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , | Leave a comment

Creature, leggende e streghe della Val di Fassa

Oggi l’Almanacco del Crepuscolo vi porta in Val di Fassa, luogo sospeso tra sogno e realtà, situato nel Trentino orientale e facente parte delle bellissime valli dolomitiche.
Come tutte le regioni ricche di tradizone popolare anche la Val di Fassa è stata a lungo caratterizzata da quella singolare commistione tra religione e folklore che apparteneva a tutta l’Italia rurale del secolo scorso.
In questa valle era forte la credenza che delle creature riconducibili in qualche modo al “Piccolo Popolo” abitassero boschi, monti e fonti d’acqua, praticamente a pochi passi da dove gli esseri umani avevano i loro villaggi e i loro pascoli.…
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , | Leave a comment

La Casa del Diavolo e l’Orrido di Bellano

L’Orrido

Per cercare posti misteriosi e suggestivi a volte basta davvero mettere il naso fuori dalla porta. Non occorre infatti visitare il Maine kinghiano o il New England reinterpretato da H.P. Lovecraft per imbattersi in luoghi ricchi di fascino e di leggende inquietanti. Ne sono esempio la Casa del Diavolo e l’Orrido di Bellano, attigui l’uno all’altro ed entrambi situati sul Lago di Como, solitamente noto per le bellezze naturali e non per i richiami tenebrosi, pur presenti in angoli remoti e impensabili.

Casa del Diavolo

L’Orrido è una gola naturale che si è formata 15 milioni di anni fa dalle acque del torrente Pioverna, che per erosione ha scavato una profonda gola tra Taceno e Bellano.…
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , | Comments Off on La Casa del Diavolo e l’Orrido di Bellano

L’hotel maledetto di Bordighera

Fine ‘800, Bordighera, dalle parti della Via Romana. Adolf Angst, ricco imprenditore svizzero, arriva in paese con un obiettivo preciso in testa: costruire un lussuoso albergo e farne il fulcro del turismo borghese di mezza Europa. Angst aveva infatti intuito il potenziale di Bordighera, già allora meta ambita di molti villeggianti. Il terreno ideale per edificare la prestigiosa struttura era occupato però da un’unica casa, abitata da un’anziana signora di nome Ghella. Angst le fece molte pressioni per convincerla a vendere la casa, ma senza successo. La donna non voleva sapere di andarsene. Finché una notte un incendio divampò nella casa, bruciandola da cima a fondo.…
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , | 2 Comments

Leggende, storie e mostri delle Valtellina (e dintorni)

Le gite di fine settimana in montagna sono appuntamenti irrinunciabili che ogni estate cerco di fare a week end alterni.

Nonostante sia un tipico vizioso (e viziato) abitante di città, ogni tanto mi piace rigenerarmi in un contesto in cui la modernità – comunque dilagante e invasiva – fatica ancora un po’ a inglobare tutto.

Certo, oramai è difficile trovare delle località di montagna, se si eccettua qualche borgo isolato per mere ragioni geografiche, non invase da torme di aperitivari milanesi in trasferta tattica a bordo di costosissimi SUV. È un peccato vedere che tocca alla gente di montagna adattarsi a questa invasione lanzichenecca, e non viceversa.…
[Leggi tutto …]

Posted in Almanacco del crepuscolo | Tagged , | 1 Comment