Tag Archives: crimine

Charles Manson è morto: la sua fama “maledetta” no

CharlesManson2014È morto ieri Charles Manson.
Purtroppo, come capita ormai da quasi cinquant’anni, non tutto quello che dicono i mass media sul suo conto corrisponde al vero, cominciando dal definirlo come «uno dei più brutali e sanguinari assassini della storia americana» o il «”guru” di una setta satanica».
Ho cercato di fare chiarezza su chi sia stato il “personaggio” nel saggio ‪Charles “Satana” Manson: demitizzazione di un’icona satanica (Nero Press Edizioni, 2014); in questa rubrica proverò a farlo in breve… anche se non è un argomento che potrò esaurire in un articolo solo, perciò questa è solo la prima parte di un lungo speciale.…
[Leggi tutto …]

Posted in Tagli di nera | Tagged , , | Comments Off on Charles Manson è morto: la sua fama “maledetta” no

Strage di Las Vegas: il gesto di un “folle” favorito dalla libera diffusione di armi in America?

paddockI fatti ormai sono noti: il primo ottobre scorso, dal trentaduesimo piano del Mandalay Bay Casino di Las Vegas, il sessantaquattrenne Stephen Paddock – descritto da chi lo conosceva «riservato, tranquillo e benestante» – ha sparato sul pubblico che assisteva a un concerto durante il Route 91 Harvest Festival, evento di musica country che si svolge proprio davanti all’hotel. La rivendicazione dell’Isis è apparsa subito inattendibile e il bilancio delle vittime è stato uno dei più tragici nei casi di omicidio di massa: circa una sessantina di morti – compreso l’assassino, che si sarebbe suicidato per non farsi catturare dalla polizia – e più di 500 feriti.…
[Leggi tutto …]

Posted in Tagli di nera | Tagged , | Comments Off on Strage di Las Vegas: il gesto di un “folle” favorito dalla libera diffusione di armi in America?

40 anni fa il Massacro del Circeo

3 bravi ragazzi assassini29 settembre 1975: cade oggi il qurantesimo anniversario del Massacro del Circeo

Vi sono casi di cronaca che non si devono dimenticare e il loro anniversario non può passare sotto silenzio. È per questo che ricordiamo sempre con rinnovato orrore quello che accadde il 29 settembre del 1975, quando Giovanni Guido, Angelo Izzo e Andrea Ghira, tre “bravi ragazzi” della Roma Bene, sequestrarono 2 ragazzine di borgata, Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, e per più di un giorno e una notte le sottoposero a violenze e torture di ogni genere. Credendo di averle uccise entrambe, la sera successiva le lasciarono dentro il portabagagli della macchina di uno di loro mentre, incuranti del dolore che avevano provocato, cercavano una pizzeria.…
[Leggi tutto …]

Posted in Tagli di nera | Tagged | Comments Off on 40 anni fa il Massacro del Circeo

La famiglia cannibale di Sawney Bean

Sawney-Bean“Mostri nati da creature viventi,
che si moltiplicano di nascosto sottoterra,
e formano una razza di demoni di cui nessuno sa nulla”

Così, nel 1919, H. P. Lovecraft annotava su uno dei suoi numerosi fogli di minuta, divenuti noti in seguito come Commonplace Book, raccolta di appunti del solitario di Providence. Proprio partendo da questo spunto, tre anni dopo, l’autore scrisse il racconto The Lurking Fear. Da dove trasse ispirazione? Sembra che Lovecraft conoscesse la storia di Sawney Bean e della sua degenerata famiglia per averla letta in un’opera del 1843 intitolata Racconti storici e tradizionali della Scozia meridionale.…
[Leggi tutto …]

Posted in Nero History | Tagged , , | Comments Off on La famiglia cannibale di Sawney Bean

Femminicidio e Facebook: quando mettere “like” diventa un atto di violenza

“anche se voi vi credete assolti
siete lo stesso coinvolti.”
Fabrizio De André, Canzone del maggio (1973)

La tragedia del piccolo Loris non dovrebbe farci dimenticare l’ennesimo femminicidio accaduto pochi giorni fa e che già non fa più notizia. Almeno fino al prossimo caso in cui un uomo ucciderà una donna perché la ritiene un oggetto.
I più giovani difficilmente ricorderanno il film Sotto accusa del 1988, in cui Sarah Tobias, interpretata da Jodie Foster, viene violentata su un flipper nel bar in cui lavora da tre ragazzi, il tutto tra l’approvazione generale degli altri clienti. Il procuratore Kathryn Murphy accetta inizialmente un patteggiamento per lesioni colpose, minimizzando l’accaduto.…
[Leggi tutto …]

Posted in Tagli di nera | Tagged , | Comments Off on Femminicidio e Facebook: quando mettere “like” diventa un atto di violenza

Cessiamo di uccidere i morti, impariamo ad ascoltarli da vivi

Sarebbe molto facile unirsi al coro di quanti gridano il proprio sdegno, troppo spesso morboso, per la morte del piccolo Loris Stival.

La redazione di Nero Cafè, confidando nel lavoro delle forze dell’ordine e sperando nella collaborazione dei ragusani, preferisce attendere prima di commentare.

Invece di inserire un’immagine del bambino, della scena del crimine, della madre disperata o un’altra delle tante che potete trovare in rete e nei media, abbiamo deciso di proporvi la poesia di Giuseppe Ungaretti, intitolata Non gridate più, che ci esorta a tacere perché la violenza delle parole può uccidere ancora i morti di cui non riusciamo più a sentire la voce.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, Tagli di nera | Tagged , | Comments Off on Cessiamo di uccidere i morti, impariamo ad ascoltarli da vivi

Il Femminicidio in Italia tra fenomeno mediatico e realtà

Oggi, 25 novembre, è La Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, istituita dall’O.N.U. nel 1999. In molte sedi – quelle istituzionali, nei social network e nei media – si discuterà con poche varianti sullo stesso tema: “stop al femminicidio!”.

In passato abbiamo già riportato la definizione di femminicidio come l’omicidio di “una donna in quanto donna”, e trattato l’argomento sul secondo numero di Knife.  Non abbiamo mai parlato però di chi rifiuta una forma di omicidio creata ad hoc, anche se è già stato fatto per altre tipologie legate a caratteristiche specifiche della vittima – per esempio uxoricidio e infanticidio e stanno sorgendo comitati per l’introduzione del reato di “omicidio stradale”.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, Tagli di nera | Tagged , , | Comments Off on Il Femminicidio in Italia tra fenomeno mediatico e realtà

Charles Manson e Roman Polanski: quando Satana incontra Hollywood

rosemaryDue giorni fa, il 12 giugno, si è verificata una ricorrenza importante. È il 1968 quando esce il film Rosemary’s Baby che consacra Roman Polanski come il più “demoniaco” regista che abbia mai lavorato a Hollywood. Il film, come è noto, si conclude con Rosemary  – interpretata da una giovanissima Mia Farrow –  che accetta suo malgrado di aver partorito il figlio del demonio. Dietro il “luciferino” padre si cela una figura reale, quella di Anton LaVey, fondatore della Chiesa di Satana.

9 agosto 1969: Sharon Tate, moglie di Roman Polanski e prossima al parto, viene massacrata insieme ad altre quattro persone da alcuni membri della Family, comunità hippie che il suo fondatore, divenuto poi famoso come Charles “Satana” Manson, ha trasformato in pochi mesi in una setta i cui seguaci sono pronti a uccidere in suo nome.…
[Leggi tutto …]

Posted in Tagli di nera | Tagged | Comments Off on Charles Manson e Roman Polanski: quando Satana incontra Hollywood

Anatomia del crimine in Italia: il 10 aprile a Tor Vergata (Roma)

brochure-presentazione-libro-10-aprile-2014-212x300Segnaliamo la presentazione del volume Anatomia del crimine in Italia, a cura di Ruben De Luca, Concetta Macrì e Barbara Zoli, un vero e proprio manuale di criminologia alla cui stesura ha partecipato anche la “nera” Biancamaria Massaro (di prossima pubblicazione con un saggio su Charles Manson edito da Nero Press Edizioni), in particolare occupandosi del decimo capitolo: “Pubblico, Mass Media e percezione del crimine”.

In questo manuale “anatomico” del crimine, gli autori ripercorrono l’evoluzione della disciplina criminologica e passano in rassegna i cosiddetti “ferri del mestiere”, cioè tutti gli strumenti che possono aiutare il moderno criminologo a svolgere al meglio il suo lavoro (analisi del DNA e della “scena del crimine”, il colloquio criminologico, la perizia e il problema dell’imputabilità, l’analisi della personalità attraverso il profilo psicologico, la grafologia, ecc.).…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi | Tagged | Comments Off on Anatomia del crimine in Italia: il 10 aprile a Tor Vergata (Roma)

Smetto quando voglio: sarà colpa della crisi?

Smetto quando voglioUna parola fa la differenza.
I giornalisti, gli opinionisti vari e “avariati” e, perché no, anche i sapienti del bar di quartiere, dovrebbero essere più attenti a quel che dicono o, visto che ci sono, anche più onesti. Ma dove l’hanno vista la “fuga dei cervelli dall’Italia”? Avete toppato carissimi, si tratta di un vero e proprio “esilio”.
Sì, va bene… esagero, in fondo si tratta di una parola e il risultato non cambia.
Ecco, è solo che “fuga” mi suggerisce l’idea di codardia e apre la possibilità al sospetto che, se proprio era così tanto “cervello”, poteva restare qui e cercare una soluzione, invece non ha avuto abbastanza coraggio e se ne è andato lasciandoci nel Bel Paese.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Film | Tagged , | Leave a comment

“Era notte a Hollywood”: I classici del noir americano, a Roma.

Era notte a Roma, quando in un malfamato locale, per caso trovo un volantino che attira la mia attenzione. C’è una pistola e una scritta in bianco su sfondo nero che recita: Era notte a Hollywood. Lo sfoglio e scopro che si tratta di proiezioni di film noir americani. Caspita, roba grossa! questo interesserà i lettori di Nero Cafè, penso. Devo subito scrivere un articolo. Ed eccomi qua…

Un evento promosso da Palazzo delle Esposizioni, Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, La Farfalla sul Mirino.

Quando vedete un film o leggete un romanzo dove ci sono crimini, poliziotti e investigatori dalla morale ambigua che indagano, cupe atmosfere urbane, bellissime e pericolose donne, allora siete davanti a un noir.…
[Leggi tutto …]

Posted in Black Report, News Eventi e Concorsi | Tagged , , , , | Leave a comment