Tag Archives: claudio vergnani

Cthulhu Apocalypse: i Grandi Antichi stanno tornando

Lovecraft's InnsmouthDalla Dunwich Edizioni arriva Cthulhu Apocalypse, una nuova serie di ebook horror fondati sull’ambientazione creata da H.P. Lovecraft. L’idea di fondo è che esista un ordine segreto che veglia da sempre sull’umanità. Questi Custodi del sapere faceva devono difendere il nostro mondo dalla verità sui Grandi Antichi e dai pericoli che da essi derivano.

I primi due capitoli sono già usciti.

Il primo, Lovecraft’s Innsmouth, firmato dal grande Claudio Vergnani, riprende il personaggio di Vergy (già conosciuto nella trilogia de Il 18° Vampiro e in Per ironia della morte), collocandolo in un parco divertimenti a tema horror chiamato appunto Lovecraft’s Innsmouth.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , , | Comments Off on Cthulhu Apocalypse: i Grandi Antichi stanno tornando

Gli Altri, il Sé e l’Assurdo (I vivi, i morti e gli altri – di Claudio Vergnani)

«Giovanni raddrizza un po’ il busto, si assesta con una mano il colletto dell’uniforme, dà ancora uno sguardo fuori dalla finestra, una brevissima occhiata, per l’ultima sua porzione di stelle. Poi, nel buio, benché nessuno lo veda, sorride».

(Il deserto dei tartari, 1940, Dino Buzzati)

«l’Assurdo, quel particolare stato d’animo in cui il vuoto diviene eloquente, in cui la catena dei gesti quotidiani viene interrotta e il cuore cerca invano l’anello che la ricongiunga, è allora come il primo segno dell’assurdo. E avviene così che la scena si sfasci. La levata, il tram, le quattro ore di ufficio o di officina, la colazione, il tram, le quattro ore di lavoro, la cena, il sonno e lo svolgersi del lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì e sabato sullo stesso ritmo… questo cammino viene seguito senza difficoltà la maggior parte del tempo.
[Leggi tutto …]

Posted in Radiografie in Nero | Tagged , , , | Leave a comment

Cristina Lattaro intervista Claudio Vergnani

Qualche tempo fa la sempre attivissima Cristina Lattaro ha avvicinato sul suo blog Claudio Vergnani, rivolgendogli alcune interessanti domande.  Ne riproponiamo qui un estratto:

Parliamo de I Vivi, i Morti e gli Altri. Dai vampiri agli zombie. Zombie che però appartengono a delle razze diverse, come a dire che la morte non è stata una vera e propria livella. Come hai deciso la classificazione dei non morti?
Iniziando a scrivere il romanzo mi sono imposto di non guardare film o di leggere libri a tema zombi. Non volevo farmi condizionare da nulla. Avevo in mente – da fruitore appassionato del “genere”, prima ancora che da scribacchino – di spostare un po’ più avanti l’asticella riguardo al tema.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi | Tagged , | Leave a comment

Nero Press al BUK di Modena: 23-24 marzo

Nero Press Edizioni sarà presto di nuovo in viaggio e stavolta la meta è il BUK di Modena, che si terrà nei giorni 23 e 24 marzo presso il Foro Boario.

Siamo particolarmente felici di prendere parte a questa fiera poiché, nella mattinata di sabato 23, alle ore 11.30, nella sala Dorando Petri, si terrà un incontro denominato “Autori del mistero” a cui prenderanno parte Claudio Vergnani, autore del recentissimo Per Ironia della Morte, Miller Gorini e Stefano Riccesi, due degli autori dell’antologia I Racconti del Laboratorio. Si parlerà, con l’occasione, anche di un altro importante titolo Nero Press: L’Autunno di Montebuio (di Danilo Arona e Micol Des Gouges).
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, News Nero Press | Tagged , , , , , , | Leave a comment

I vivi, i morti e gli altri, di Claudio Vergnani


Zombie Now.

Quando l’incubo non è obbligato a sciacquare i panni nell’estetica hollywoodiana, rivela la pulsante oscurità del cuore di tenebra che lo anima. Navigare in acque torbide alla ricerca della fonte dell’orrore non è una crociera con l’approdo a un porto sicuro, ma una deriva metafisica verso l’ignoto.
Fin dalla prima notte del risveglio, gli zombie hanno rappresentato una critica “vitale” alla società di cui si nutrono; quando i morti camminano, realizzando un’immortalità meccanica e istintuale, i sopravvissuti del giorno dopo ritornano al punto zero dell’esistenza, mostrando la parte più brutale dell’anima immortale.
La partita del tutto o niente non si gioca al piattello, ri-uccidendo un nemico già morto, ma nel disperato tentativo di conservare la propria umanità.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , | Leave a comment