Nero DOC IV Edizione: vince Giuseppe Agnoletti

Dopo lunga attesa siamo giunti ad annunciare vincitore e finalisti della quarta edizione del premio Nero DOC. I molteplici impegni della redazione hanno allungato un po’ i tempi nella selezione della giuria e nel giudizio finale, ma finalmente ci siamo.

Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio è Giuseppe Agnoletti con l’inquietante L’amico. Seconda piazza per Davide Schito, con Punto di non ritorno, mentre il terzo posto va a Dettagli, di Roberto Bommarito.  Quarta e quinta posizione, rispettivamente per La vedova nera, di Giorgio Simoni e Imboscata, di Marco Migliori. 

La giuria ha piacere poi di segnalare altri tre titoli, che si sono distinti per la particolarità dello stile. Si tratta di È rossa la schiuma, di Mariagrazia Nemour, Primoamore, di Matteo Morsetti e Non ti muovere, di Benedetto Mortola.

L’amico, di Giuseppe Agnoletti, verrà pubblicato sul prossimo numero di Knife, in uscita nel mese di marzo.

 


This entry was posted in Premi e Concorsi Nero Cafè and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.