TSFF 2014: Gli appuntamenti di Nero Cafè e Nero Press Edizioni

Nero Cafè e Nero Press Edizioni torneranno al Tolfa Short Film Festival! È con vero piacere che annunciamo il nostro ritorno al festival internazionale dei cortometraggi della cittadina laziale, il cui riuscitissimo motto è “Grandi emozioni in piccole storie”. Stiamo preparando ben due appuntamenti, uno con la letteratura e la presentazione di due nostri libri della nuovissima collana Indagini, e un altro con il cinema italiano horror, quello più ricercato e autoriale, firmato da Domiziano Cristopharo.
L’articolo prosegue dopo lo spot dell’ edizione 2014 del festival.

Dal 13 al 22 Giugno di quest’anno, si svolgerà la terza del edizione e noi di Nero Cafè questo festival l’abbiamo visto realmente crescere, essendo partner fin dal 2012, il primo anno. Anche la nostra collaborazione, nel tempo si è evoluta. Se all’inizio eravamo presenti soltanto con il nostro banchetto, dove potevate trovare i primi numeri di Knife ed Exilium – L’inferno di Dante, di Kim Paffenroth, nel 2013, oltre alle nostre pubblicazioni decisamente aumentate, abbiamo organizzato la Serata Nero Cafè e lanciato ben due premi! Il premio Nero Cafè dedicato alle sceneggiature, vinto da Massimo Morlando con il suo scritto L’ascia lascia la scia, e quello dedicato al miglior cortometraggio della categoria horror, fantasy e fantascienza, aggiudicato da Pierluca Di Pasquale, grazie al suo Zinì e Amì. A proposito della sceneggiatura vincitrice, come da bandi, sarebbe dovuta diventare un cortometraggio che il regista avrebbe dovuto girare proprio a Tolfa, ma per una serie di problemi (non dipendenti da noi) non è stato ancora realizzato. E qui veniamo al primo importante annuncio: il corto si farà quest’anno!

E ora torniamo all’edizione attuale. La redazione di Nero Cafè conferirà un riconoscimento al regista del corto per noi più convincente, tra tutti quelli di genere thriller, giallo e horror, in concorso. Da qui a Giugno, dunque, ci aspetta un piacevolissimo lavoro, per selezionare quello che per noi sarà il migliore corto di genere.

Altre novità ci attendono nell’edizione del 2014. Come gli anni scorsi, troverete il nostro stand contrassegnato dal coltello insanguinato, con i Knife e i libri Nero Press Edizioni, anche quelli in ebook. Ci saremo sabato 21 e domenica 22 Giugno. Ma non è tutto: dal primo pomeriggio del 21 si svolgerà il “Pomeriggio con Nero Press Edizioni”, un appuntamento con il nostro marchio, durante il quale presenteremo la nuovissima collana Indagini, dedicata ai saggi. In serata poi, vi invitiamo alla “Serata con Nero Cafè”, dove protagonisti saranno il regista Domiziano Cristopharo e il suo film Bloody sin.

Nel dettaglio, il “Pomeriggio con Nero Press Edizioni” inizierà alle 16:00 e fino alle 18:00 verranno presentati i nuovissimi volumi Tim Burton: From Gotham to Wonderland di Giulio Muratore, saggio sul geniale Tim Burton, regista tra gli altri di Il mistero di Sleepy Hollow e di Alice in Wonderland, e poi Charles “Satana” Manson: demitizzazione di un’icona satanica, scritto da Biancamaria Massaro, incentrato su Charles Milles Manson, criminale e musicista, divenuto famoso per essere stato coinvolto nell’omicidio di Sharon Tate, all’epoca giovane moglie del regista Roman Polanski. La nostra Biancamaria Massaro sarà dunque presente sia come responsabile della collana Indagini, sia in veste di autrice. Oltre agli scrittori e all’editore interverrà il noto criminologo Ruben De Luca, che ha scritto la prefazione del libro di Biancamaria.

Il programma è ancora in via di definizione ma, presumibilmente, dopo altri appuntamenti del festival e la pausa per la cena, si tornerà nel Teatro Claudio per una serata dedicata al cinema italiano. Quello più coraggioso e sperimentale, ma non per questo minore. Dalle ore 21:00 avremo infatti l’onore di incontrare Domiziano Cristopharo e, dopo una breve intervista sul palco, seguirà la proiezione di uno dei suoi lavori più anticonformisti: Bloody sin. Etichettato come glam-horror dall’autorevole L’ecrain fantastique, e selezionato a La Fantastique du cinema di Nizza (nomine: best film, best screenplay, best soundtrack, best director), il lungometraggio del regista romano è uno stupefacente concentrato di horror, erotismo e mistero, con richiami ai classici film di genere italiani degli anni ‘70. Presenti nel film anche le animazioni in stop-motion, realizzati dal bravissimo Paolo Gaudio. L’idea di partenza di Domiziano Cristopharo e Nancy de Lucia, è stata poi sviluppata nella sceneggiatura di Filippo Santaniello, una nostra vecchia conoscenza, che l’ha anche coprodotto. Variegato e numeroso il cast che vede, tra gli altri, la stessa Nancy de Lucia, e poi Lorenzo BalducciDaniel Baldock, Maria Rosaria OmaggioRoberta Gemma, Antonella Salvucci, Elda AlviginiDallas Walker, e la partecipazione straordinaria di due colonne del cinema di genere italiano, come Ruggero Deodato Venantino VenantiniBloody sin contiene immagini e situazioni sconsigliate ai minori di diciotto anni, come potete anche intuire dal trailer che segue.

Attendiamo conferme da altri ospiti e stiamo pensando ad ulteriori accattivanti sorprese per il pubblico. Restate aggiornati su tutte le novità, collegandovi giornalmente al sito del festivalal nostro e alla pagina facebook dell’evento. Ancora una volta a Tolfa, cinema, cultura e letteratura, saranno unite sotto un unico colore: il nero, di Nero Cafè e Nero Press Edizioni.

(Alberto Cattaneo)


This entry was posted in Black Report, News Eventi e Concorsi and tagged , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.