Premio Polidori: i finalisti della sezione Editi

polidori miniL’estate è ormai quasi passata e noi siamo qui a darvi il primo annuncio riguardante i finalisti del Premio John W. Polidori per la Letteratura Horror.

Quest’anno, a eleggere le opere degne della finale, c’erano siti, blog e riviste del settore. Non neghiamo che ci saremmo aspettati un maggior coinvolgimento di blogger e media, soprattutto considerando la peculiarità del concorso. A ogni modo, coloro che si sono gentilmente prestati a segnalarci le opere meritevoli, hanno fatto un ottimo lavoro e i risultati sono quelli che andiamo a illustrarvi.

Una piccola parentesi per chi non ci avessi seguito fin dall’inizio: qui di seguito postiamo il link alla pagina del premio dove consultare la lista dei nominati e dei proponenti: opere in concorso.

E ora, veniamo a noi.

Nella categoria Romanzi Editi, accedono alla finale, in rigoroso ordine casuale:

Illune (di Andrea Biscaro)
I vivi, i morti e gli altri (di Claudio Vergnani)
L’autunno di Montebuio (di Danilo Arona e Micol Des Gouges)
La lega dei gentiluomini rossi (di Federica Soprani e Vittoria Corella)

Nella categoria Short Stories, poiché non abbiamo ricevuto abbastanza segnalazioni da poter fare una vera e propria selezione, accedono alla finale tutti i racconti nominati, ovvero:

La vita quando possiedi una scala interna (di Stefano Fantelli, contenuto in Io sono Il Brujo. Confessioni di uno stregone, Mezzotints Ebook, 2013)
A very undead Xmas (di Violet Nightfall, contenuto in Amazon Whispernet, 2013)
Never City, Never Dead, (di Stefano Rossi, contenuto in Necromortosis, Universitalia, 2013)
Il contratto (di Paolo Di Orazio, contenuto in L’incubatrice, Mezzotints Ebooks, 2013
Bioagriturismo 100% naturale (di Aurora Stella, contenuto in Onirica, Albatros Il filo, 2013)
Ghiaccio (di Giovanni Buzi, contenuto in Le dieci morti di Tran-Silvana, Il Foglio, 2011)

Giudice supremo di questa edizione sarà Nicola Lombardi, vincitore della prima edizione del Premio Polidori con il romanzo I Ragni Zingari. A questo proposito, si vocifera che i ragni stanno tornando, più digitali che mai… ma ne saprete di più continuando a seguirci!

Appuntamento a tra pochi giorni per l’annuncio dei finalisti della sezione Inediti.

 


This entry was posted in News Eventi e Concorsi and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.