Biancamaria Massaro vince il Gialloluna Neronotte

È con un certo orgoglio che annunciamo il trionfo della nerocafettiana Biancamaria Massaro al Premio Letterario Gialloluna Neronotte, con Mistero a quattro voci (sezione romanzi).

Vittoria anche per Fabio Sanvitale, autore di La morte è passata da qui (sezione racconti).

Il concorso nasce per premiare opere di narrativa noir e poliziesca nell’ambito del Festival di letteratura gialla e noir di Ravenna.

Di seguito le motivazioni che hanno spinto la giuria a premiare Mistero a quattro voci:

Il romanzo di Biancamaria Massaro, “Mistero a quattro voci”, si è distinto per la capacità di interpretare una struttura che ha importanti e autorevoli predecessori nella storia della letteratura e del giallo in particolare e che le ha permesso di ricostruire in modo avvincente non solo la vicenda di un mistero, ma la vita di un’intera comunità.

Facendo parlare quattro diversi personaggi da angolazioni e prospettive diverse, ha ricostruito storie criminose che vanno a toccare il male più profondo e orrendo, quello sui bambini, insieme al tema dell’omertà, della giustizia, dell’ipocrisia religiosa e sociale. I personaggi, in gran parte credibili e ben tratteggiati, li vediamo diventare adulti e trovarsi di fronte a scelte complesse rispetto alla famiglia e alla comunità di origine, scelte che hanno a che fare con concetti come tradimento e fedeltà.

Convincente in particolare la scelta delle voci narranti, a cui l’autrice riesce a dare una caratterizzazione stilistica che, pur partendo da punti di osservazione diversi, risultano tutte credibili e umanamente giustificabili, anche là dove scelgono di non rispettare la legge dello Stato, ma la legge arcaica di un potere parallelo che si autogestisce. In questo, la piccola città dove si svolge la vicenda potrebbe apparire addirittura una rappresentazione dell’Italia stessa, dove solo pochi ai posti di comando conoscono probabilmente la verità sui grandi misteri. Il buon ritmo sia della scrittura, sia della trama, rendono il libro sicuramente interessante e degno di nota per chiunque ami il genere.


This entry was posted in News Eventi e Concorsi and tagged . Bookmark the permalink.