The Fly – Lo sguardo della mosca, di Luciano Filippo Santaniello

The Fly – lo sguardo della mosca, concepito per anatomizzare scrupolosamente ogni singola porzione dell’opera di Cronenberg, è un libro che si articola su diversi livelli di analisi. L’autore sviscera le tematiche e i significati profondi de La Mosca dimostrando che il film, tratteggiando un continuum estetico con i precedenti lavori del regista canadese, non debba essere percepito come spartiacque tra il vecchio e il nuovo Cronenberg, ma un ulteriore tassello di un mosaico degli orrori in cui metamorfosi, melodramma e ossessioni carnali si accorpano in un unico idioma. Un testo imperdibile per i seguaci del re dell’horror venereo e per chi i film ama non solo vederli, ma anche “leggerli”.
Luciano Filippo Santaniello, nato nel 1983, è scrittore, sceneggiatore e giornalista musicale. Vive a Roma, dove si è laureato in letteratura, musica e spettacolo. Attualmente, dal suo libro Masticare Serpenti, trae macabre rappresentazioni sceniche per una nuova forma di Teatro dell’orrore.

Fonte: Universitalia


This entry was posted in News Libri and tagged , , , , . Bookmark the permalink.