Non sono un serial killer, di Dan Wells

 “I know who I am”.

Ve lo ricordate Mickey Rourke in Angel Heart? Angel sa con certezza chi è, non potrebbe essere altrimenti; è favorito nella conoscenza di sé, proprio perché vive a tu per tu con se stesso, per ventiquattro ore al giorno. Questa compresenza intima è il rapporto su cui si fonda la vita di tutti noi. Sappiamo sempre chi siamo.

Domanda: ne siamo proprio sicuri? La nostra immagine è a discrezione di chi osserva e quello che siamo tenta di avvicinarsi a quello che vorremmo essere. Essere e sognare d’essere non sono proprio la stessa cosa. Potremmo descriverci con mille aggettivi, ma potremmo anche non esserne veramente nessuno di essi. L’illusione confina con la fede.

Alan Moore in The Killing Joke pone “una giornata storta” come l’unica differenza tra Batman e Joker.

L’esistenza è esposta al capriccio del caso e del caos; con un po’ di fortuna potremmo dire cosa non siamo… sino alla “prima giornata storta”.

Non sono un serial Killer di Dan Wells è la storia di John Wayne Cleaver, un ragazzo di quindici anni, che come tanti suoi coetanei, dice di essere: “un po’ strano”. L’Incapacità di provare empatia con gli altri, l’irresistibile impulso di provocare dolore agli animali, l’incontinenza notturna, la piromania e l’approfondita conoscenza della storia dei serial killer sono le stranezze che lo ossessionano costantemente.

Quando non pensa, aiuta la madre e la zia a imbalsamare cadaveri nella piccola ditta famigliare.

John crede che il suo destino sia segnato, poiché due nomi di feroci serial killer trovano spazio nel suo nome di battesimo. Per combattere l’oscura pulsione che sente dentro di sé, il ragazzo si impone severe regole di comportamento; allo stesso tempo il dottor Neblin, lo psicologo da cui è in cura, svela la sua sociopatia.

La situazione precipita quando, nel paese in cui vive, vengono ritrovati alcuni cadaveri orribilmente mutilati.

John libererà la parte del suo carattere che cerca di negare per diventare un predatore che caccia un altro predatore.

 Non sono un serial Killer di Dan Wells, Fazi Editori, pagine 281, € 16,00.

(Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Libri and tagged , . Bookmark the permalink.