Nessun futuro

“Nessun futuro” di Luigi Milani (Casini)

In libreria il 31 gennaio Nessun futuro, il nuovo romanzo di Luigi Milani, un thriller con venature sovrannaturali ambientato nel mondo del rock.
Nessun futuro è un romanzo a cui la categoria di romanzo va stretta. Potremmo chiamarlo romanzo/backstage, visto che descrive una storia che si svolge negli ultimi mesi del 2001 ma in cui magicamente si affaccia mezza storia del rock, dai Beatles al fantasma di Jim Morrison alla urban legend della “finta morte” di certe rock star, dai Police ai Rolling Stones.
Ma in realtà Nessun futuro sfugge a qualsiasi classificazione: come il vero rock, in fondo. E come il vero rock, ci trascina con sé e ci trasporta nel suo mondo. Lo fa attraverso l’io narrante, Kathy Lexmark, giornalista televisiva ultratrentenne, con un divorzio alle spalle e un futuro professionale quanto mai problematico. E lo fa lasciando aleggiare sempre sullo sfondo la sensazione che stia per succedere qualcosa in ogni momento,  in un crescendo vorticoso di suspense e adrenalina
Luigi Milani, giornalista, traduttore e editor, ha pubblicato racconti per Giulio Perrone Editore, Akkuaria Edizioni e su alcune riviste letterarie. È uno dei soci fondatori della casa editrice Edizioni XII. Ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tesanovic, Processo agli Scorpioni (Edizioni XII – Stampa Alternativa 2008/2009) e Nefertiti (Stampa Alternativa), le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks)
Nel 2010 ha pubblicato La torre, un racconto horror d’ambientazione medievale, inserito nell’ antologia di racconti Bassa Marea (Historica Edizioni) e il suo primo romanzo “Ci sono stati dei disordini” (Arduino Sacco Editore)

This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.