Nero e immobile, di Cesare Basile

“Senza musica non si legge”.

Ogni riga scritta ha un respiro, il periodo ha il suo ritmo e tutto il racconto forma un’unica armonia. L’inchiostro è l’ombra dell’anima, quello che “a sera” rimane delle emozioni. Spesso capita di leggere  delle storie che trattengono un po’ di quella musica da cui sono nate. Cesare Basile in Nero e Immobile ha reinventato l’intera città di Catania, presentandone il volto più disperato. All’ombra dell’Etna si svolge la storia degli ultimi, gli esclusi, quelli che vivono lungo i margini e non si aspettano nulla  dal domani.
L’omicidio di una prostituta e Romero e Marco, i due testimoni, sono l’avvio di un’odissea intorno alla violenza e alla voglia di riscatto in una città malata.
Nero e Immobile nel DNA contiene la musica dei Calibro 35; sono loro che hanno trasformato in note l’oscurità di questo pulp mediterraneo.

Nero e Immobile con cd audio di Cesare Basile, Erga editore, 150 pagine, € 12. Uscita prevista per maggio 2012.

(Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Libri and tagged , , . Bookmark the permalink.