Morte Apparente


Morte apparente (Rizzoli) è il secondo romanzo thriller scritto da Michael Stanley, pseudonimo di Michael Sears e Stanley Trollip, due scrittori sudafricani nati a Johannesburg appassionati di thriller e romanzi gialli e profondamente legati alla loro terra d’origine. Morte apparente è ambientato in Africa. A occuparsi delle indagini sarà anche questa volta l’astuto agente David Bengu, alias Kubu, che in lingua setswana significa “ippopotamo”. Kubu, in particolare, è uno degli ispettori più preparati che lavorano presso la polizia del Botswana. La narrazione, ricca di suspance e colpi di scena, riesce a coinvolgere sin da subito il lettore che si trova immerso in un paesaggio affascinante e spietato allo stesso tempo.


This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.