Lo sconosciuto n.89

“Lo sconosciuto n.89″ di Elmore Leonard (Einaudi)
Introvabile da decenni, in libreria ora c’è Lo sconosciuto n. 89, un distillato degli elementi che hanno fatto la grandezza di Elmore Leonard: personaggi piú veri del vero, umorismo secco e disperato, uno sguardo insieme lucido e coinvolto su un’umanità da sottosuolo.
Jack Ryan ha fatto mille mestieri e combattuto una lunga guerra contro l’alcol. Finalmente, a quasi quarant’anni, sembra aver trovato la sistemazione ideale, l’ufficiale giudiziario. Ma accettando un incarico apparentemente banale, Jack si trova immerso in una storia piú grande di lui. Un certo Mr Perez, che si occupa di individuare società per azioni con utili da capogiro, incarica Ryan di rintracciare Robert Leary jr, sparito senza lasciare tracce e senza mai riscuotere i ricchi dividendi che gli spettavano.
A Jack bastano poche ricerche per intravedere il ginepraio nel quale si sta cacciando: Leary è un delinquente psicopatico, e c’è qualcun altro che lo cerca, per saldare vecchi conti ancora aperti.
Sarebbe meglio tirarsi indietro e tornare alla vita di sempre, se non fosse per Lee, la moglie di Leary: una bionda alcolizzata che chiede aiuto a Ryan, offrendogli l’occasione per riscattare il suo passato.
Universalmente considerato un capolavoro del noir contemporaneo, mai piú ristampato da decenni, Lo sconosciuto n. 89 ci racconta la storia di un uomo qualunque.
Leggi un estratto in formato pdf: leggi on line

This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.