Limit

Da oggi in libreria “Limit” (Nord) il quinto romanzo di Frank Schatzing, scrittore tedesco collezionista di bestseller dopo il grande successo del thriller ecologista “Il Quinto giorno” (2005) e di altri romanzi  tra cui “Il Diavolo nella cattedrale” (2006 Premio Bancarella) “Silenzio assoluto” (2008). “Limit” è un thriller fantascientifico ambientato nel 2025, la trama:  Il multimiliardario Julian Orley ha radunato alcuni tra gli individui più ricchi e influenti del pianeta, selezionati per un’esperienza unica: essere i primi a raggiungere il lussuoso hotel che lo stesso Orley ha costruito sulla Luna. Ma l’intento di Orley non è semplicemente propagandistico; l’imprenditore è infatti alla ricerca di finanziamenti per un’impresa ancora più audace: estrarre dalla polvere lunare l’elio-3, una fonte di energia pulita e illimitata, e portarla sulla Terra. Un’impresa che cambierebbe per sempre gli equilibri di potere mondiali. Un’impresa che, per qualcuno, deve fallire… Shenzen, Cina meridionale, 20 maggio 2025. Ormai da tre giorni Chen Honbing non ha notizie di sua figlia Yoyo, e teme il peggio, dato che la ragazza non ha mai fatto mistero della sua attività di dissidente. Così si rivolge ad un amico, il detective Owen Jericho, chiedendogli di indagare, seppure con la massima discrezione. Ma quella che sembra una “semplice” scomparsa si rivela ben presto la prima tessera di un mosaico che si estende dall’Estremo Oriente agli Stati Uniti, passando per l’Africa. Un mosaico che, se completato, disegnerebbe la fine della civiltà occidentale e il trionfo di quella cinese. E non soltanto sulla Terra. Schätzing ha fatto propria la lezione della fantascienza europea e l’ha convertita in una sorta di realismo lungimirante, capace di preconizzare il tragico epilogo di una civiltà che continua a calibrare il suo assetto geo-politico sullo sfruttamento di una risorsa esauribile di energia.

This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.