La decima stanza

La decima stanza” di Glenn Cooper (Nord)
Dopo il clamoroso successo di ‘La biblioteca dei morti’, romanzo d’esordio più venduto in Italia nel 2009 e pubblicato in 29 Paesi, confermato dal sequel ‘Il libro delle anime’  Glenn Cooper torna in libreria a gennaio con il suo primo accademico amore, l’archeologia, attingendo dal suo vecchio corso di laurea le nozioni per proporre al suo affezionato pubblico di lettori europei un thriller archeologico che spazia dal presente alla Francia medievale fino al Paleolitico di 30.000 anni fa.
La decima stanza” inizia in Francia tra le montagne del Périgord, dove Luc ha scoperto dieci caverne costellate da dipinti preistorici. Il nostro protagonista, un moderno Indiana Jones, avvisa subito le autorità e la polizia dell’importantissima scoperta, ma gli abitanti del posto non sono d’accordo: già in passato hanno dovuto cacciare i curiosi, cosa faranno questa volta che è coinvolta anche la polizia? Un thriller mozzafiato che ci trascinerà da un mistero all’altro senza esclusione di colpi di scena.

This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.