Io sono il Brujo. Confessioni di uno stregone, di Stefano Fantelli

Oge retla.
Se pronunciate ad alta voce per tre volte di seguito il titolo di questa news, evocherete il vostro alter ego. Prima di lanciarvi in una tale impresa, però, state attenti; ciò che comparirà davanti a voi sarà ciò che avete sempre desiderato di essere. Vedere che la vostra fantasia diventa realtà, vi sembra una buona idea? Vi assicuro che è buona quanto quella del tizio che si spoglia nudo e abbraccia un cactus. Se I magnifici sette non vi hanno insegnato nulla, preparatevi perché con il vostro alter ego dovrete affrontare un duello all’ultimo sangue. Non ci credete? Allora ripassiamo un po’ di rapporti tra originali e alter ego: Mr Hyde ha una bassa stima del Dr Jekill, idem Hulk nei confronti del Dr. Banner, Clark Kent potrà anche essere un bravo giornalista, ma non regge il confronto con Superman. Vogliamo parlare di Tyler Durden? Cornelius, o qualunque altro nome dietro a cui si nasconde l’anonimo impiegato frustrato è, a tutti gli effetti, uno “sfigato”.
La cosa divertente è che in tutti questi casi si tratta della stessa persona!
Allora perché non rinunciare alla schizofrenia indotta dalla fantasia e provare a essere come ci vorremmo?
Le difficoltà quotidiane, gli impegni presi, i problemi reali o immaginari e mille altri ostacoli ci obbligano a limitarci? Dite che questa può essere una buona ragione per cui rinunciamo alla vita come vorremmo viverla, per adattarci a qualcosa di “normale”?
Tutte cose che non spaventano il nostro alter ego; la nostra parte migliore che non crediamo di avere, ma che riusciamo solo a immaginare, giusto?
Noi siamo “quasi” il nostro alter ego, a volte ci manca solo quella fiducia in noi stessi per esserlo veramente.
Io sono il Brujo. Confessioni di uno stregone è il nuovo libro di Stefano Fantelli. Un titolo composto da tre racconti inediti e introdotti da una prefazione di Gianluca Morozzi.
Il Brujo, il protagonista di E a una dea pelosa non credere mai, Quando possiedi una scala interna, Sotto al vischio… la Morte, è molto caro all’autore, tanto da essere un alter ego magico. Il poeta e stregone dimensionale ritorna a muoversi nei limiti di una realtà amplificata dovuta all’innata capacità di cogliere il mondo nel suo aspetto inedito; un piano di esistenza in cui si muovono angeli e antiche divinità; creature arcane che rappresentano nello stesso tempo l’ironia e la crudeltà della vita.
Storie weird, psichedeliche in bilico tra atmosfere noir e horror, fantasy e favola nera.

Sono il Brujo. Confessioni di uno stregone, di Stefano Fantelli. Mezzotints ebook, collana Outseries. Disponibile nelle principali librerie digitali in formato E-book. € 1,99.

(Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Libri and tagged , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.