Brutta storia Belladonna, di Fulvio Strano

Brutta_storia_belladonna_COVER“Se Gesù fosse vivo direbbe: ― Ehi, basta con queste stronzate! ― Direbbe: ― Ti piace l’horror? Fai un paio di figli”.

Il ventiquattrenne Charlie Beladonna ha un problema. Ha qualcosa a che fare con il ritrovamento di Elsa, “l’asiatica bambola gonfiabile dal culetto giallo”, nella sua camera d’albergo. Questo potrebbe anche non essere un vero problema, potrebbe addirittura trattarsi di un vezzo moralmente discutibile se non fosse che la stessa è riempita a tappo di cocaina purissima.

Questo, in breve, l’antefatto di Brutta storia Belladonna, dell’autore Fulvio Strano. La narrazione, dalle nitide sfumature a metà fra il grottesco e il surreale, porterà il protagonista alla scoperta di se stesso in modi quanto mai bizzarri.

Scopri di più sul sito dell’editore

 


This entry was posted in News Libri and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.