Anteprima: La Stella di Strindberg di Jan Wallentin

“La stella di Strindberg” di Jan Wallentin (Marsilio)
Come già segnalato dal nostro blog, è arrivata in libreria (anche in ebook) “La stella di Strindberg”  il primo romanzo di Jan Wallentin, già paragonato da molti a Dan Brown,  che si preannuncia come il nuovo caso editoriale proveniente dalla Svezia. Si tratta del  libro più conteso all’ultima Fiera del Libro di Londra, ai vertici delle classifiche in Svezia e in corso di pubblicazione in 20 paesi.
Disponibili on line le prime trenta pagine del romanzo:
Il suo viso era davvero avvizzito, nemmeno la cura della truccatrice poteva nasconderlo. E dire che la poverina si era data da fare per almeno quindici minuti con spugnetta, pennello e fondotinta color pesca. Una volta rimessi a posto i Ray-Ban, le guance grigiastre sfoggiavano una lucentezza innaturale. Alla fine la truccatrice gli diede un leggero colpetto sulla spalla: «Ecco fatto, Don. Tra un po’ verrà qualcuno a prenderla.» Poi gli rivolse un sorriso nello specchio cercando di apparire soddisfatta, ma lui sapeva bene cosa stava pensando. A farshlepte krenk, una malattia cronica, ecco cos’era la vecchiaia. Aveva appoggiato la borsa a tracolla al piede della sedia girevole. Non appena la truccatrice fu uscita, si chinò a rovistare tra i flaconi, le fiale e i blister che conteneva, scelse due compresse tonde, venti milligrammi di diazepam, poi si raddrizzò, se le posò sulla lingua e le mandò giù. Nella luce al neon dello specchio, la lancetta dell’orologio a parete avanzò di uno scatto: le sei e trentaquattro minuti. Sul monitor a circuito chiuso ronzavano le notizie del mattino: ancora undici minuti e sarebbe partito il primo talk-show della giornata. 10 Don sentì un colpetto alla porta e intravide un’ombra sulla soglia.

continua a leggere on line in formato PDF
 

La trama: Le distese dell’Artico alla fine dell’Ottocento. Tre esploratori svedesi scompaiono dopo un avventuroso viaggio in pallone. Sono in pochi a sapere che a bordo di quel pallone Nils Strindberg aveva con sé una stella e una croce di origine sconosciuta. Ma nessuno sa dove sono finite. Più di cento anni dopo, immergendosi in una vecchia galleria mineraria di una remota regione della Svezia, un sommozzatore scopre un corpo che la miniera custodisce da lunghi anni, con il suo segreto: una croce ansata che rappresenta il simbolo egizio della vita. Potrebbe trattarsi dello stesso oggetto gelosamente conservato da Strindberg? Ma dove si nasconde la stella? Don Titelman, uno storico eccentrico esperto di miti e simboli religiosi, viene coinvolto e trascinato suo malgrado nella ricerca dell’altra metà della chiave: braccato da una misteriosa e potente Fondazione segreta, Titelman fugge attraverso l’Europa inseguendo l’antico mistero che lo porterà a ripercorrere le tracce di Strindberg tra i ghiacci del Polo e a scoprire il vero scopo della sua spedizione.

This entry was posted in News Libri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.