Debbi (la strana) e le avventure bipolari del coniglietto Ribes

Layout 1Segnalazione d’obbligo per una vecchia conoscenza dei lettori più perversi di Nero Cafè: Paolo Di Orazio II, che firma Debbi (la strana) e le avventure bipolari del coniglietto Ribes (Cut-up Edizioni).
In edizione speciale limitata in 666 copie con disegno a mano (pericolosa) dello stesso Paolo Di Orazio e variant cover, l’opera inaugura Incubazioni, la nuova collana horror di Cut-Up Edizioni. Concepita e curata da Stefano Fantelli, ospiterà romanzi illustrati “d’autore”, storie che coniugheranno in un sorprendente mix di fumetto e narrativa, splatter e bizzarro, erotismo e surreale, new gothic e rock.
A seguire l’esecrabile trama dell’atroce volume, presentato in anteprima dal diabolico autore in quel di Lucca Comics:
Il territorio della penisola si costella di cadaveri di bambini mutilati e seviziati. La firma dell’assassino è la limatura dei loro denti. I ritrovamenti presentano analogie coi racconti di Debbi, prostituta borderline, sul lettino dello psicanalista. I rapporti mercenari di Debbi la proiettano in un mondo astrale governato dal coniglio Ribes, che sembra replicare o anticipare lo scenario dei crimini. Per il maresciallo Vanacura, esperto in casi paranormali, non solo sarà quasi impossibile ricostruire il rebus di un caso destinato all’insabbiamento di Stato, ma sfiorerà solo una delle porte che l’inferno sembra voler forzare sul mondo.
Debbi (la strana) e le avventure bipolari del coniglietto Ribes.
Versione Limited in sole 666 copie numerate e autografate con disegno a mano di Paolo di
Orazio II
Testi e disegni di Paolo Di Orazio II
Prefazione di Stefano Fantelli
Cut Up Comics, collana Incubazioni, ottobre 2014
14×21, 200 pagine, 21 illustrazioni, b/n

(Luigi Milani)


This entry was posted in News Fumetti and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.