The Strain, i vampiri di Guillermo Del Toro

The-Strain-01_675x900Davvero intensa questa nuova serie tv targata FX, ma non poteva essere diversamente visto che tra gli ideatori spicca il nome di Guillermo Del Toro. Il noto regista ha collaborato alla stesura del progetto con Chuck Hogan con il quale ha scritto a quattro mani la trilogia di romanzi a cui la serie si ispira (The strain, The fall, The night eternal). Dallo stesso soggetto è stata tratta una serie di fumetti edita da Dark Horse Comics e importata in Italia dalla Panini Comics. In concomitanza con l’uscita della prima stagione della serie, la Panini ha rilanciato il fumetto.

La storia parte da una misteriosa epidemia che si sparge su un volo di linea e da cui escono soltanto quattro superstiti. Il CDC (il centro investigativo per le malattie infettive) capitanato da Ephraim “Eph” Goodweather (Corey Stoll) e Nora Martinez (Mia Maestro) si trova ben presto a misurarsi non solo con una forza sovrannaturale superiore, ma anche con le istituzioni, che sembrano voler insabbiare ogniThe-Strain-unveils-the-Master-vampire-nose-(The-Disappeared) cosa. Il tradimento di un funzionario del CDC, Jim Kent (Sean Astin) farà precipitare le cose. Per fortuna, l’incontro con un vecchio ebreo, Abraham Setrakian (David Bradley), che già ha affrontato questo oscuro male in passato, permetterà a Eph e alla sua squadra di non guardare più a questo nemico come un virus ma come una progenie di assetati vampiri. Nel corso della prima stagione, altri personaggi si uniscono al gruppo: il cacciatore di ratti Vasiliy Fet (uno scanzonato Kevin Durand) e la hacker Dutch Velders (Ruta Gedmintas).

strain-book

Per Eph, appena uscito da una brutta separazione con Kelly (Natalie Brown) è prioritario tenere al sicuro suo figlio Zach e al tempo stesso riottenere la fiducia di sua moglie, prima che l’epidemia trasformi anche loro. Tuttavia, i più forti sono proprio coloro che hanno scarsi legami poiché è proprio su questi che il Maestro (il signore dei vampiri) conta per distruggere i suoi nemici.

fumettothestrainIl Maestro, dal suo canto, ha numerosi servitori, in particolare giocano un ruolo fondamentale nel suo piano di dominio Thomas Eichhorst (Richard Sammel), un nazista che ha ricevuto da lui il dono dell’immortalità, e l’influente politico Eldritch Palmer (Jonathan Hyde), gravemente malato, che farebbe di tutto pur di sopravvivere.

Infine, in tutto questo caos si muove il giovane messicano Augustin “Gus” Elizalde (Miguel Gomez), che verrà a conoscenza di una setta segreta di vampiri asservita alla volontà degli Antichi, che mal tollerano le ambizioni di conquista del Maestro.

La serie approderà sugli schermi italiani il 9 febbraio, su Fox, ma nel frattempo rimaniamo in fervente attesa della seconda stagione.

Quattro coltelli.

(Daniele Picciuti)

terzo occhio 4 coltelli

 

 


This entry was posted in Il Terzo Occhio - Recensioni, News Film and tagged , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.