Rampart, di Oren Moverman

locandina RampartLa qualità del cinema.
Ormai i film sono un omaggio compreso nel prezzo del biglietto per una poltrona comoda, dell’aria condizionata, schermi incredibili, impianti audio stellari e, con un altro contributo, una generosa quantità di popcorn.
In fondo, che male c’è a giudicare la qualità di immagini tridimensionali, percepire distintamente ogni singolo rumore, godersi la giusta temperatura e mettersi comodi su una buona poltrona, magari sgranocchiando una delle tremila qualità di popcorn disponibili? Pagando il biglietto e volendomi rilassare, ho il diritto ad avere il meglio, giusto? Quindi, sostenete anche voi la diffusione di salotti comodi e ultratecnologici.
Per la qualità dei film, essendo gratuiti, più di tanto non ci si può lamentare. Ogni tanto ne passa qualcuno bello ma, se ci pensate bene, è un danno; rischiate di essere distratti e perdere l’occasione per godervi tutto ciò per cui avete pagato!
Ad esempio, il 7 di novembre, se non volete sprecare il vostro comfort, scegliete una sala qualunque, ma state alla larga da quelle in cui trasmettono Rampart.
Agli inizi degli anni ’90 la polizia di Los Angeles fu travolta da un grosso scandalo; oltre settanta poliziotti del distretto Rampart, nato per contrastare le attività criminali delle gang, risultarono coinvolti in moltissimi casi di violenza e corruzione. Come Shawn Ryan per The Shield, anche il regista Oren Moverman (Oltre le regole) si ispira ai fatti realmente accaduti e va segnalato che la sceneggiatura è frutto della collaborazione tra il regista e James Ellroy; inoltre vanta un cast di tutto rispetto.
Dave Brown è un poliziotto dai metodi brutali e un uomo incapace di trovare un equilibrio tra le sue due ex-mogli e i figli. La sua è un’esistenza difficile che si trasforma in un incubo quando viene indagato per aver malmenato un sospetto. Nel tentativo di sistemare la situazione, Dave alza la posta e, ancora una volta, ricorre alla violenza e all’illegalità, innescando una spirale autodistruttiva da cui non sembra esserci via di uscita.

Rampart, regia di Oren Moverman con Woody Harrelson, Ben Foster, Ice Cube, Steve Buscemi, Sigourney Weaver, drammatico, durata 105 minuti.

Guarda il Trailer

(Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Film and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.