Cose cattive, di Simone Gandolfo

Sei quello che scrivi?
“Esser stronzi è dono di pochi/farlo apposta è roba da idioti” questa piccola verità è cantata dagli Zen Circus nella loro canzone Andate tutti affanculo. La rete è una sorta di mondo parallelo in cui alcuni di noi possono essere ciò che vogliono, senza possibilità di smentita. Molti, alla fine, assomigliano alla “rana mortaretto” di Fedro che si gonfia per competere con il bue; uno dei non molti rari casi in cui ci dimentichiamo di restare zitti e limitarci a incassare l’oro del silenzio. Altri invece sono convinti che essere cafoni, diretti e maleducati sia il giusto modo di essere “cool” e stiamo proprio “freschi” quando troviamo personaggi del genere! Individui che impugnano la tastiera come una pistola per sparare sciocchezze, senza mai prendere bene la mira, con l’unico scopo di farsi notare e credersi migliori di quanti disprezzano.
Molti di questi individui non hanno fatto nulla di importante, se non quello che quasi tutti sulla terra fanno, ma parleranno di sé come se fossero i migliori, a prescindere sempre e comunque.
L’unico antidoto per queste “facce da Troll” è lasciarli scrivere e passare oltre, oppure mandarli… al cinema a vedere Cose Cattive.
Da un blog nella rete viene indetto un concorso che premierà il post più cattivo di sempre. Quattro ragazzi arrivano in finale e ricevono un’e-mail in cui sono indicate la data e il luogo per ritirare il loro premio. I vincitori si troveranno in uno strano paese di montagna abitato da uomini deformi e disadattati. Il premio è un pretesto per farli cadere nella trappola di un sadico blogger che li obbligherà a partecipare a un reality show. I quattro finalisti saranno puniti in maniera proporzionale alla cattiveria dimostrata nei loro post e dovranno combattere l’uno contro l’altro, almeno sino a quando non ci sarà un solo vincitore.
Un film horror italiano presentato fuori concorso alla XII edizione del Courmayeur Noir in festival, di Simone Gandolfo. Con Marta Gastini, Sara Lazzaro, Pietro Ragusa, Giuseppe Lo Console, Jennifer Mischiati, Nicola Sorrenti, Jun Ichikawa, Aaron Reg Moss. Uscita prevista per mercoledì 30 gennaio.

Guarda il Trailer

(Mirko Giacchetti)


This entry was posted in News Film and tagged , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.