Video intervista ad Alessandro Alessandroni, di Altroquando

Gli inviati neri, Luigi Bonaro e Alberto Cattaneo, sono ad Altroquando. Si guardano in giro. Il posto promette bene. È come piace a loro, intasato di libri, libri particolari, pubblicazioni che difficilmente si trovano da altre parti.
Dopo un poco li accoglie un altroquandiano, un alieno di quello strano pianeta dell’Altrove intellettuale, un certo Alessandro Alessandroni.
Intervista? No. Per carità. Solo una conversazione informale, davanti a una birra. Sì, nella libreria c’è, oltre alla meraviglia dei libri, anche un piccolo pub.
Alessandro mette a suo agio gli inviati neri. Sembra di essere a casa, tanto che uno degli inviati prova a togliersi le scarpe!
Alessandro ci parla di concetti arditi, di sottilità e discontinuità, delle loro cattive/buone intenzioni, del Cinema, settore in cui Altroquando è specializzata, della filosofia, della cultura quando diventa vita vissuta. Al centro di tutto c’è il luogo in cui collocarsi idealmente, un luogo… Altro. Alessandro risponde tranquillo e informale, mentre sciacqua le pinte e prepara la birra.
Andiamo a vedere di cosa si può parlare con l’altroquandiano, l’alieno dello spazio culturale.

Altroquando
Via del Governo Vecchio, 80
[Piazza Pasquino]
00186 – Roma
Tel. +39.06.6879825
comunica@altroquando.com

(Luigi Bonaro)


This entry was posted in Black Report and tagged , , , , . Bookmark the permalink.