Author Archives: mirko giacchetti

14, di Peter Clines

Dopo il 13 e prima del 15, ma cos’è esattamente 14?

Peter Clines ha scritto Ex, una serie di romanzi in cui un gruppo di supereroi affronta le conseguenze di una apocalisse zombie, ma in Italia è approdato anche 14, dove l’autore descrive un altro tipo di apocalisse che affonda le proprie radici nell’orrore cosmico creato dal grandissimo H.P. Lovecraft.

L’esistenza di Nate è una quotidianità incolore spesa nell’eseguire un lavoro che odia, in compagnia di colleghi evanescenti e sotto l’assillo di un capoufficio molesto. Anche fuori dal suo cubicolo le cose non vanno meglio. Un conto in banca in rosso, nessun progetto per il futuro e nemmeno qualcuno con cui condividerlo.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, News Libri | Tagged , , , | Comments Off on 14, di Peter Clines

Il Vicino, di Andrea Biscaro

Prima o poi tutti noi nel nostro percorso di studi ci siamo ritrovati a osservare l’esperimento del bastone immerso nell’acqua. Dove vedevamo una bella frattura qualcuno si è preso la briga di spiegarci che era soltanto apparenza perché non era spezzato. Oltre a qualche nozione scientifica ci hanno dato il prezioso consiglio di diffidare delle apparenze e, non senza un pizzico di filosofia, ci hanno anche convinti che la natura non fa salti ed è abbastanza costante nella sua presenza.

Con la certezza che attorno a noi non ci sia spazio per eventi strani, abbiamo indebitamente pensato che la stessa continuità valga anche nei rapporti con gli altri e dopo aver piantato i piedi a terra ci siamo guardati attorno e, tra le altre cose, abbiamo dichiarato di subire il fascino dell’abisso.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , , , | Comments Off on Il Vicino, di Andrea Biscaro

Il vizio di Caino, di Ferdinando Pastori

Come il maestro Joker, anch’io sono un uomo dai gusti semplici e non essendo molto pratico di finezze dialettiche e ragionamenti arguti, pensavo che oltre alla matematica anche la logica non fosse solo un’opinione. Con il passare del tempo ho dovuto ricredermi, la logica è un’opinione…

Talvolta ci sfugge che siamo tutti figli di Caino, proprio perché Abele non ha avuto il tempo di moltiplicarsi con una discendenza virtuosa così siamo tutti, chi più e chi meno, figli del peggiore dei figli. Capiamoci, non che i genitori Adamo ed Eva fossero due stinchi di santo, ma si limitavano a rubare mele, non a uccidere, quindi prima di giudicare ricordiamoci che nasciamo già con il peccato incorporato e non siamo esattamente di buona famiglia.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Knife e Nero Cafè | Tagged , , , | Comments Off on Il vizio di Caino, di Ferdinando Pastori

Collezionismo e pallottole: Nero Cafè ha incontrato Victor Gischler

Il gioco

Durante un’asta di Sotheby’s a Parigi è stato venduto il manoscritto autografato de Il mito di Sisifo di Albert Camus. Un’opera scritta dall’autore nel corso della Seconda Guerra Mondiale mentre, assieme a Sartre e molti altri intellettuali francesi, era impegnato nella resistenza contro l’occupazione nazista. È stato uno dei primi titoli che ha stravolto la mia esistenza da lettore e fu l’inizio della mia avventura tra le pagine de Lo straniero, La peste e La caduta, tanto per citare qualche titolo.
Mi ricordo che in quegli anni mi avventurai alla ricerca di qualche autografo dello scrittore, ma la mia curiosità si schiantò su cifre che viaggiavano sull’ordine di migliaia di euro. …
[Leggi tutto …]

Posted in Black Mind - Interviste | Tagged , , , , | Comments Off on Collezionismo e pallottole: Nero Cafè ha incontrato Victor Gischler

Erano solo chiacchiere (L’appuntamento, di Piergiorgio Pulixi)

Appuntamento PulixiPer cause di forza maggiore capita che debba recarmi presso degli sportelli bancari e spesso devo aspettarmi più di qualche minuto d’attesa. In quelle occasioni, anziché sbuffare e lamentarmi come se non ci fosse un domani, cerco di essere produttivo scovando in qualche angolo della mente un’idea con cui alimentare la mia assurda mania scrittoria.
Un giorno ebbi la fortuna di incrociare un amico, anche lui grande appassionato di noir e, senza nemmeno pensarci, finimmo per aggiornarci con le impressioni sulle ultime letture. Parlando di un romanzo, stavamo discutendo sulla fattibilità o meno di effettuare una rapina descritta dall’autore, senza nemmeno sparare un colpo o lasciarsi dietro una scia di morti.
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , , , , , | Comments Off on Erano solo chiacchiere (L’appuntamento, di Piergiorgio Pulixi)

Sulle frequenze della vita: Nero Cafè incontra Gianluca Morozzi, autore di “Radiomorte”

Piace la musica? Vi siete mai chiesti quante volte un brano venga provato e registrato prima di venire inserito nella tracklist di un album? Esclusi Paganini e i superbi, le uniche due categorie che non possono e non vogliono ripetere la loro esecuzione, tutti gli altri artisti incidono più volte lo stesso pezzo un certo numero di volte e alla fine viene scelta la versione migliore e inclusa nel prodotto finale.
E tutto il materiale in più, che fine fa? Non viene mai buttato, spesso lo si lascia invecchiare e al momento del bisogno viene esumato e commercializzato, vuoi per lenire la malinconia dei fans o rinverdire le finanze di chi detiene i diritti con le edizioni deluxe.…
[Leggi tutto …]

Posted in Black Mind - Interviste, News Libri | Tagged , , , , , , | Comments Off on Sulle frequenze della vita: Nero Cafè incontra Gianluca Morozzi, autore di “Radiomorte”

Silent Hill con la faccia di Norman Reedus

Il prossimo anno la serie Silent Hill compirà 16 anni. Il primo capitolo uscì nel 1999 e fu, almeno per l’epoca,  innovativo; un survival horror lontano dagli stilemi e le solite comparsate da B-movie. Molta dell’atmosfera angosciante derivava dalla componente psicologica in bilico tra la dimensione onirica e l’impalpabile follia. Spesso i protagonisti non erano così innocenti, anzi facevano parte dello stesso orrore che cercavano di comprendere. Nel 2001 uscì un nuovo capitolo, vero e proprio capolavoro, ma i primi accenni del declino iniziarono ad affiorare già nel terzo atto per manifestarsi con più frequenza nei vari seguiti. Tra il 2004 e il 2005 uscì una serie di fumetti scritta da Scott Ciencin che riuscì a espandere l’immaginario collettivo e riportare la città e i malcapitati turisti alle origini.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Videogiochi | Tagged , , | Comments Off on Silent Hill con la faccia di Norman Reedus

A ore impossibili con Damiàn Szifron

Il curling è e sarà per sempre l’unico sport in grado di appassionarmi. Se pensate che far scivolare una pentola a pressione verso un bersaglio enorme sia una perdita di tempo, allora cosa dovremmo dire di ventidue persone che corrono dietro a un pallone? Non possono mettersi d’accordo e fare dei turni da cinque minuti circa affinché ognuno possa giocarci come gli pare? Eppure, il calcio scatena la libido di molti guardoni. Conosco un po’ di persone che, in quei due o tre giorni all’anno in cui non c’è una qualche partita, sono preda di violente crisi d’astinenza e rimangono alzati sino alle quattro di mattina per seguire con estrema attenzione, nonostante la telecronaca in dialetto coreano, l’amichevole tra le rappresentative di Andong e Yandog, ultimi villaggi rurali della Corea del sud.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Film | Tagged , , , , , | Comments Off on A ore impossibili con Damiàn Szifron

Le aree verdi del pianeta secondo John Christopher

Davvero, non ho alcun pregiudizio sul regime alimentare che ognuno decide di scegliere per sé. Io sono della vecchia scuola: mangio di tutto, anche i vegetariani.
Scherzi a parte, mangio anche la verdura a patto che sia e resti un contorno. Sono cresciuto in città, per me gli ortaggi crescono spontaneamente all’interno di vaschette nel banco frigo di qualunque supermercato, i boschi sono in collina o negli screensaver e gli spinaci sbocciano già congelati e con la forma di cubetto.
Ad esempio, lo sapevate che l’anidride carbonica viene trasformata in ossigeno dalle piante? Incredibile, peccato che ogni albero sia solo un filtro e non un climatizzatore.…
[Leggi tutto …]

Posted in News Libri | Tagged , , | Comments Off on Le aree verdi del pianeta secondo John Christopher

Radiografie e stazioni radio

Un amico mi ha portato una vecchia rivista di architettura e mi ha mostrato un articolo in cui venivano presentati gli ambienti in cui furono scritti dei capolavori della letteratura da autori del calibro di Hermann Hesse, Ernest Hemingway, Jack London, Sir Arthur Conan Doyle e molti altri. Io sono uno che pesta i tasti della tastiera, ma è scattato il confronto con il mio “studio”.

Risultato? Sfogo la mia libido scrivendo su un tavolo affollato di libri, con un computer che spesso mi suggerisce di dedicarmi ad altro e la compagnia di uno stereo.  

Quando metto in fila parole mi affido alla radio, tanto da non ritrovarmi immerso nel silenzio perché il cd è finito.
[Leggi tutto …]

Posted in News Eventi e Concorsi, News Libri | Tagged , , , , , , | Comments Off on Radiografie e stazioni radio

Non è un paese per vecchi: Recensione di “Martin Mystère – L’ultima legione di Atlantide” e intervista a Andrea Carlo Cappi

Scelgo di parafrasare il titolo del meraviglioso Non è un paese per vecchi di Cormac McCarthy per farvi notare una curiosa coincidenza. Il romanzo è ambientato nel Texas degli anni ’80 e vede come protagonista Llewelyn Moss. Durante una battuta di caccia trova un convoglio di jeep farcito di cadaveri, droga e soldi. Nel momento in cui decide di tenersi tutti i bigliettoni, viene inseguito da narcotrafficanti, uno sceriffo della vecchia guardia e Chigurh, uno psicopatico munito di una pistola da mattatoio.

Solo io vedo un parallelo tra il fuggiasco e il lettore di fumetti troppo cresciuto?

Dicono che ci sia un’età per tutto.…
[Leggi tutto …]

Posted in Black Mind - Interviste | Tagged , , , , , , , , , , , | Comments Off on Non è un paese per vecchi: Recensione di “Martin Mystère – L’ultima legione di Atlantide” e intervista a Andrea Carlo Cappi